MADE IN ITALY – Emilia Romagna: agroalimentare, Deliziando a...

LAVORO – Disneyland Parigi: previste 4mila assunzioni. Preferiti gli...

14 novembre 2011 Comments (620) News

L. STABILITA’ – Società di capitali.: il sindaco unico sostituisce il collegio sindacale

La legge di Stabilita approvata in Parlamento dispone un ridimensionamento del collegio sindacale nelle societa di capitali Il testo prevede per le srl la nomina di un sindaco in luogo di tre se la societa: ha il capitale sociale non inferiore a quello minimo stabilito per le spa; e tenuta alla redazione del bilancio consolidato; controlla una societa obbligata alla revisione legale dei conti; ha superato per due esercizi consecutivi due dei limiti indicati dal primo comma dell’art. 2435-bis (totale dell’attivo dello Stato patrimoniale pari a 4.400.000 euro, ricavi delle vendite e delle prestazioni di 8.800.000 euro, dipendenti occupati in media durante l’esercizio in numero pari a 50 unita).

Vi sono importanti novita anche per le societa per azioni. Infatti, le spa possono prevedere, nel proprio statuto, che vi sia un sindaco unico (revisore legale iscritto nell’apposito Registro) se la societa ha ricavi o patrimonio netto inferiori a 1 milione di euro. Nelle bozze del maxiemendamento al ddl stabilita, prima dell’ultima modifica del testo approvato, era previsto un limite in riferimento al capitale sociale. L’ipotesi di un organo monocratico puo avere una notevole ripercussione sull’attivita di molti professionisti. Certamente, fra i piu colpiti vi sono i professionisti piu giovani, i quali in genere devono attendere diversi anni per poter entrare a far parte dei collegi sindacali e con la citata modifica normativa rischiano di vedere diminuire drasticamente la possibilita di svolgere tale attivita professionale.

Infine, il ridimensionamento dell’organo di controllo puo essere considerato un aspetto negativo non solo per i professionisti ma anche per l’intero sistema economico. Infatti, come evidenziato nell’articolo “Se il prezzo della crisi e l’abbassamento del livello dei controlli” , ad un immediato e modesto risparmio di costi puo contrapporsi, in tempi brevi, una maggiore incertezza nel sistema. Cosa di cui oggi nessuno avverte il bisogno. Inoltre, non e certa la diminuzione del costo delle imprese obbligate alla nomina del collegio sindacale, infatti al sindaco unico spettera probabilmente un incremento del compenso in quanto avra una maggiore responsabilita e dovra effettuare da solo la stessa attivita che ora svolge collegialmente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.