MATRIMONI-Prontopro.it e Uala.it: trucchi, circensi e droni. Ecco...

STARTUP-Biotechware: vince il premio “Franci@Start-Up” all’Italian Master Startup Award...

11 maggio 2016 Comments Off on INTERNAZIONALIZZAZIONE-Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri”: grande affluenza di pubblico e consensi oggi a Treviso Approfondimenti

INTERNAZIONALIZZAZIONE-Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri”: grande affluenza di pubblico e consensi oggi a Treviso

Il saluto di benvenuto è stato offerto da Maria Cristina Piovesana, Presidente di Unindustria Treviso, che ha dichiarato:“Per Unindustria Treviso, il tema dell’internazionalizzazione è tra quelli strategici, per continuare lo sviluppo economico del nostro tessuto imprenditoriale. I dati statistici dimostrano che chi esporta ha già trovato ampi margini di crescita; in particolare i nostri sforzi sono dedicati alle PMI che rappresentano il grande motore del nostro territorio. Le sinergie che abbiamo creato su questo tema con le sedi confindustriali di Padova e Vicenza, attraverso la creazione del “Sistema Aperto” e del Desk “FarExport” vanno, appunto, nella direzione di dare maggiore supporto alle aziende associate per affrontare non solo i nuovi mercati, ma anche per rafforzare i propri interventi, soprattutto commerciali, su quelli già conosciuti. Diventa perciò sempre più importante il nostro ruolo di collegamento con gli altri attori, come ICE Agenzia, Simest, Finest e Sace e gli enti Regionali e Provinciali.”

“Una rafforzata presenza sui mercati internazionali è un obiettivo primario anche per le imprese del Veneto” ha dichiarato Benedetto Della Vedova, Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale. “Non è un caso se dopo Padova, Vicenza e Venezia, torniamo per la quarta volta con questo Roadshow in un territorio che, confermandosi al 2°posto tra le regioni italiane in termini di export anche nel 2015, ha dimostrato una chiara attitudine verso i mercati internazionali”.

Nell’aprire i lavori della tappa di Treviso, il Sottosegretario ha quindi ricordato agli imprenditori come tra i fattori di competitività per le imprese vi sia la capacità di riorientare le proprie strategie, reagendo con prontezza ai mutamenti degli scenari geopolitici: “E’ proprio in questa direzione che il Governo, attraverso la Farnesina, insieme ad Agenzia ICE, a SACE e Simest, è impegnato ad affiancare le imprese orientandole e accompagnandole nei mercati più promettenti”.

La sezione tecnica ha visto quindi alternarsi i funzionari dei partner coinvolti nel Roadshow, che hanno illustrato nel dettaglio le modalità con cui sono in grado di affiancare le imprese.

Claudio Colacurcio, Prometeia Specialist  e Nicola Lener, Capo Ufficio Internazionalizzazione delle Imprese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale hanno offerto una panoramica a livello internazionale, aprendo una finestra sugli scenari possibili e sulle potenzialità presenti.

E’ stata quindi la volta del Direttore Generale di ICE-Agenzia, Roberto Luongo: “Con la tappa di Treviso, la 33ma del Roadshow per l’Internazionalizzazione, ICE-Agenzia ha voluto confermare l’attenzione verso un territorio dalla già forte propensione all’export e con tessuto di imprese che possono cogliere aggiuntive opportunità di internazionalizzazione. I nostri funzionari settoriali nel pomeriggio incontreranno numerose aziende locali, per tracciare con loro un percorso di formazione e di attività, da intraprendere sui più promettenti mercati esteri dove sono presenti gli uffici dell’ICE”.

La parola è passata a Alberto Turchetto, Responsabile Area Treviso Belluno Friuli Venezia Giulia SACE e Carlo De Simone, Responsabile Relazioni Istituzionali e Studi – SIMEST, e a Michele Pelloso, Direttore della Sezione Industria e Artigianato della Regione del Veneto e Alessandro Morelli, Responsabile Area Mercato – FINEST, che si sono soffermati sugli strumenti nazionali e regionali a disposizione delle imprese, ribandendo l’importanza di una concertazione tra tutti gli attori in campo che sostengono le aziende che vogliono internazionalizzarsi.

La testimonianza aziendale di successo a cura di Francesco De Bettin – Presidente DBA Group ha quindi concluso i lavori della mattinata.

Dalle 13.00 alle 18:00, le imprese hanno l’opportunità di incontrare i funzionari delle organizzazioni presenti, per una serie di incontri informativi individuali,  al fine di valutare insieme una strategia personalizzata per conseguire un’internazionalizzazione di successo.

 

Il roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’ICE-Agenzia, a SACE e a SIMEST, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia. 

 

Comments are closed.