INNOVAZIONE- Toscana Tech: il 27 e 28 febbraio al...

RICERCA-Avvio della 13a Campagna invernale in Antartide: programma CNR...

10 febbraio 2017 Comments Off on INTERNAZIONALIZZAZIONE-Roadshow ICE: a Salerno il 22 febbraio presso il Grand Hotel Salerno, via Lungomare Clemente Tafuri 1 News

INTERNAZIONALIZZAZIONE-Roadshow ICE: a Salerno il 22 febbraio presso il Grand Hotel Salerno, via Lungomare Clemente Tafuri 1

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” il prossimo 22 febbraio farà tappa a Salerno: riprendono così gli incontri organizzati da ICE Agenzia, durante i quali le istituzioni pubbliche, le organizzazioni private delle imprese e i principali rappresentanti del mondo economico e finanziario hanno modo di incontrare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione per promuovere e sostenere lo sviluppo anche sui mercati esteri.

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e organizzato da ICE-Agenzia in collaborazione con Confindustria Salerno, partner territoriale dell’evento.

L’economia della città, che ospita la prima data del 2017, si basa principalmente su commercio e terziario. Il settore industriale è presente con aziende di medie e piccole dimensioni nei settori alimentare, della meccanica, della chimica e grafico-cartario. Un’altra voce importante viene dalla ricettività turistica, grazie anche alla prossimità della “Costiera Amalfitana” e di altri siti turistici, nonché all’importante ruolo giocato dal porto di Salerno sia per il traffico crocieristico che commerciale.

Nel periodo dal 1° al 3° trimestre 2016, i primi sei partner della provincia per le esportazioni sono stati la Germania, il Regno Unito, la Francia, gli Stati Uniti, la Libia e la Spagna per un valore complessivo di oltre 800 milioni di euro. Mentre però l’andamento delle esportazioni con la Germania ha registrato un + 4,6%, con gli Stati Uniti un + 22,7%, con la Libia un + 25,2 %, gli altri partner hanno visto una variazione con il segno meno. Il settore di punta è quello della frutta e degli ortaggi lavorati e conservati, per un valore di oltre 700 milioni di euro.

Questa città è dunque esemplificativa di una realtà ricca di potenzialità che possono e devono trovare spazio e riconoscibilità anche fuori dai confini nazionali.

L’accredito è previsto dalle ore 8.30. Il format prevede, dalle 9.30 alle 11.30 circa, una sessione plenaria con ospiti di rilievo del mondo istituzionale e finanziario che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali. Ad animare la sessione introduttiva saranno Nicola Scafuro – Vice Presidente Confindustria Salerno, Andrea Prete – Presidente Unioncamere Campania e Amedeo Lepore – Assessore alle Attività produttive Regione Campania.

La sessione tecnica vedrà Claudio Colacurcio – Prometeia Specialist – aprire la panoramica a livello internazionale. Ad introdurre e moderare i contributi dei rappresentanti di ICE-SACE–SIMEST, ci sarà Carlo Formosa – Direttore Centrale per l’Internazionalizzazione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

Gli strumenti nazionali di supporto all’internazionalizzazione saranno illustrati da Paolo Bulleri – Capo Segreteria tecnica, Direzione Generale per l’Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi – Ministero dello Sviluppo Economico, da Antonino Laspina – Direttore Ufficio di Coordinamento Marketing ICE -Agenzia, da Antonio Bartolo – Responsabile Campania SACE e da Carlo De Simone – Area Manager Marketing e Business Development SIMEST.

La mattinata terminerà quindi con gli interventi di Intesa Sanpaolo e la testimonianza aziendale di successo.

Nella fase pomeridiana, dalle 13.00 alle 18.00, gli imprenditori presenti avranno la possibilità di partecipare a incontri individuali con i funzionari dell’ICE e delle altre organizzazioni partecipanti, per individuare strategie di internazionalizzazione personalizzate sulle singole realtà.

Programma della giornata

08.30   Registrazione dei partecipanti

SESSIONE INTRODUTTIVA 

09.30   Nicola Scafuro, Vice Presidente Confindustria Salerno

09.35   Andrea Prete, Presidente Unioncamere Campania

09.40   Amedeo LeporeAssessore alle Attività produttive Regione Campania

SESSIONE TECNICA

Scenari internazionali

09.50  Claudio Colacurcio, Prometeia Specialist

Introduzione e moderazione interventi del Ministero dello Sviluppo Economico – ICE – Sace – Simest

10.00  Carlo Formosa, Direttore Centrale per l’Internazionalizzazione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale

Strumenti nazionali di supporto all’internazionalizzazione

10.10  

Paolo Bulleri, Capo segreteria tecnica, Direzione Gen.le per l’Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi Ministero dello Sviluppo Economico

Antonino Laspina, Direttore Ufficio di Coordinamento Marketing ICE – Agenzia

Antonio Bartolo, Responsabile Campagna SACE

Carlo De Simone, Area Manager Marketing e Business Development SIMEST

11.00  DOMANDE E RISPOSTE

11.15  

Gianluigi Venturini, Responsabile Direzione Commerciale Imprese Dir. Reg. Campania, Basilicata, Calabria e Puglia – Intesa Sanpaolo

Matteo Casagrande, Responsabile Servizio Business Development Intesa Sanpaolo

11.25  Testimonianza aziendale di successo

11.35  Pausa – Networking

SESSIONE INCONTRI INFORMATIVI

13.00 Incontri individuali con i funzionari dell’ICE e delle altre organizzazioni partecipanti al Roadshow per identificare strategie di internazionalizzazione

 

18.00 Chiusura lavori

 

Il Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri” è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’ICE-Agenzia, a SACE e a SIMEST, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia. 

Comments are closed.