LAVORO-Contratto a termine: sì, ma con limiti

BANCHE-Bollo su c/c: eclusi solo i “veri” piccoli risparmi

12 giugno 2012 Comments (0) Approfondimenti

INNOVAZIONE-Confindustria: premiata anche Lara

Torna per la terza edizione il Premio per l’innovazione nell’Information Communication & Media Technology” (Icmt), promosso da Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici nell’ambito del Premio Imprese x Innovazione di Confindustria.

Evoluzione e convergenza delle tecnologie abilitanti, nuovi servizi per favorire diverse modalita di organizzazione della produzione, delle istituzioni e dei servizi sociali: il Premio nell’Icmt 2012 mette in evidenza le best practices nazionali che attraverso l’integrazione e la convergenza fra tecnologie informatiche, telecomunicazioni, contenuti multimediali, disegnano nuovi modelli di business e servizi innovativi per migliorare la vita del cittadino.

I vincitori del Premio Icmt 2012

Per la categoria “TLC driven” assegnato alla best practice “Virtual Data Center” di Interoute S.p.A. per l’integrazione tra tecnologie di rete e le tecnologie cloud al fine di rispondere alle esigenze dell’Internet e del cloud del futuro, ponendosi come l’abilitatore della rete delle reti Europea. Ricerca di semplificazione e sicurezza caratterizzano l’Interoute Virtual Data Center, che consente alle imprese che operano in rete, a partire da quelle piccole e medie, di controllare i propri dati sensibili nel cloud e riposizionarli strategicamente nel giro di qualche click, mantenendo sempre il controllo dei costi a tutto vantaggio dell’efficienza e della competitivita.

Per la categoria “IT driven” assegnato alla best practice “LARA” del Gruppo Pragma S.r.l.. Linguistica computazionale, intelligenza artificiale, information design, comunicazione via Internet fanno di LARA un progetto innovativo che contribuisce con estrema facilita allo sviluppo di un nuovo modo di dare assistenza agli utenti favorendo la diffusione della cultura digitale. LARA e un Conversational Agent (o Assistente virtuale), un sistema software in grado di fornire informazioni on demand interagendo con l’utente attraverso il linguaggio naturale. Grazie a queste tecnologie LARA riduce in modo semplice e naturale, le barriere tecnologiche di accesso e fruibilita dei servizi all’utente e al cittadino.

Per la categoria “Media driven” assegnato il premio al progetto “Rai viaggi – interattivita per il turismo” di RAI S.p.A., per l’elevata portata innovativa, volta a promuovere lo sviluppo di un modello di innovazione basato sull’impiego diffuso delle nuove tecnologie. Il progetto della Direzione Strategie Tecnologiche RAI realizza una applicazione georeferenziata per tablet e smartphone legata a programmi e contenuti multimediali Rai e finalizzata alla valorizzazione turistica del territorio. Integra tecnologie dei canali diffusivi digitali con quelle tipiche del mondo Internet e delle telecomunicazioni, abbinando alla fruizione televisiva l’uso di nuovi terminali mobili.

Le Menzioni
Menzione speciale per l'”innovazione nella creazione del knowledge nella gestione dei processi aziendali” alla Nautes S.p.A.per la Best Practices Nautes.sm – Social Management System. Nautes.sm rinnova e sorpassa gli aspetti metodologici del Project & Process Management, superando la logica di progetto e plasmando il concetto di “obiettivo condiviso”.
Seguendo i paradigmi del web 2.0, l’obiettivo condiviso diventa l’elemento aggregante delle community aziendali: il punto focale che guida le attivita e le relazioni dei team di lavoro flessibili, agili e aperti. La piattaforma mette a disposizione strumenti di supporto organizzativo e decisionale avanzati e, al contempo, facili da usare, che utilizzano un linguaggio convenzionale istantaneo, intuitivo ed esteticamente efficace.
Menzione speciale per ” la valorizzazione delle tecnologie della Comunicazione-Media in ambito medicale” all’azienda MICRODATA TELEMATION S.r.l. per la best practices “STERAPTICA” che coniuga Tecnologie stereoscopiche-3D e tecnologie aptiche con applicabilita crescenti verso il settore della Comunicazione-Media. La best practices valorizza l’interazione uomo-macchina basata sull’utilizzo congiunto di due diverse tecnologie, Tecnologie stereoscopiche-3D e tecnologie aptiche, legate al mondo della realta virtuale gia rese operative in ambito medico.
Visione tridimensionale stereoscopica e sensorializzazione dell’immagine per costruire un ambiente di simulazione virtuale che consenta all’utente di operare in una realta tridimensionale, immersiva, potendo interagire con la realta simulata anche mediante il senso del tatto.

Menzione speciale per la “gestione ottimale delle variabili ambientali ed economico-sociali nei processi di sviluppo locale, attraverso l’ausilio innovativo delle tecnologie ICT” allo Studio FC&RR Associati S.r.l. con la best practice “Programma di Sviluppo Sostenibile ed Eco-turistico (PSSE)” . Strumento leader nei processi di performance management, innovativo per la costruzione della catena del valore e della competitivita del sistema territoriale, il PSSE coniuga la definizione di un nuovo modello di governace grazie all’uso di scambi e relazioni web-based con l’utilizzo dell’ICT nel processo di sviluppo locale e l’introduzione del WEB-GIS a supporto della pianificazione ambientale sostenibile.
Menzione speciale all’azienda DSTech S.r.l. per il progetto Find Place che sviluppa una nuova applicazione mobile capace di offrire, attraverso l’ausilio di un motore semantico geolocalizzato, un esperienza di viaggio integrata creando nuovi modelli di business ed ampliando il mercato del settore del turismo, dell’entertainment e del Leisure. Le tecnologie della comunicazione applicate alla mobilita assicurano elevati livelli di interattivita in tempo reale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.