ICT-Competenze digitali, lavoro, retribuzioni: dati 2014

PMI-Strategia It: a rischio senza. Importante solo per 19%

3 luglio 2014 Comments (0) Approfondimenti

INNOVAZIONE-Survey Lab#ID progetto Varese SmartCity

L’elemento che appare con maggiore evidenza dalla survey e la soddisfazione di tutte le categorie coinvolte rispetto al progetto e al ruolo del Lab#ID nel progetto: il laboratorio ha infatti garantito non solo il trasferimento di competenze tecniche ma anche un costante supporto agli esercenti affinche fossero adeguatamente formati e consapevoli delle possibilita che la tecnologia NFC puo portare, nell’ottica del miglioramento del loro lavoro. Tra l’altro, gli stretti contatti mantenuti nel tempo hanno permesso di raccogliere le istanze e gli spunti relativi a nuovi ambiti di applicazione, dai trasporti ai parcheggi, fino alla diffusione di informazioni turistico – culturali. Un vero e proprio “pacchetto”, quello fornito dal Lab#ID della LIUC, che e gia stato riproposto anche a Gallarate, con il progetto Gallarate Smart City. Cosi Mauro Mezzenzana del Lab#ID della LIUC in prima linea perpromuovere la diffusione di buone prassi abilitate dalla tecnologia anche per Varese SmartCity che,come gia Enjoy Mobile Payments e un progetto che ha visto collaborare il Lab#ID della LIUC – Universita Cattaneo e UBI Banca – Banca Popolare di Bergamo, che ora fannoil punto attraverso una survey rivolta a esercenti, trialist e cittadini della Citta Giardino

VSC_1Varese SmartCity e un progetto pilota di marketing territoriale realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Varese allo scopo di verificare la fattibilita tecnica e organizzativa di servizi abilitati dalla tecnologia NFC (Near Field Communication) per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio.

A oggi oltre 170 insegne commerciali posizionate principalmente nel centro della citta (un centinaio al momento della realizzazione delle survey) hanno aderito al progetto offrendo a cittadini e turisti la possibilita di fruire, attraverso il proprio smartphone NFC, di informazioni di pubblica utilita, coupon e promozioni accumulabili, semplicemente avvicinando il dispositivo alle vetrofanie dotate di tag NFC posizionate sulle vetrine dei negozi aderenti, oppure utilizzando le app Varese SmartCity disponibili su Play Store e iTunes Store. All’interno di questi negozi e inoltre possibile pagare tramite carta di credito NFC o smartphone abilitato al pagamento. Grazie alla collaborazione di UBI Banca – Banca Popolare di Bergamo e stato infatti sperimentato anche il pagamento attraverso smartphone abilitati al servizio Enjoy Mobile Payments, oltre che card contactless. Nel corso del 2013 sono stati distribuiti a 59 trialist gli smartphone con l’applicazione che consente di effettuare pagamenti tramite cellulare, appunto avvicinando lo smartphone ai terminali POS abilitati ai pagamenti contactless.

I residenti e i turisti possono inoltre accedere a informazioni sempre aggiornate di interesse pubblico tramite i numerosi smart poster (cartelloni informativi dotati di tag NFC riportanti il logo dell’iniziativa) presenti sul territorio urbano e posizionati nei principali luoghi pubblici cittadini e di maggiore fruizione, quali Comune e Biblioteca Civica, parchi e giardini, e scaricare mappe turistiche, oltre che informazioni, dagli smart poster collocati al Sacro Monte grazie alla collaborazione con l’Associazione Amici del Sacro Monte. I medesimi tag sono inoltre presenti su oltre 200 paline, presso le fermate degli autobus, per fornire gli orari delle corse o gli avvisi riguardanti la circolazione.

Dagli esercenti, in particolare, insieme alla valutazione positiva del progetto e giunto anche l’invito a concentrarsi ora sulle attivita di comunicazione del progetto stesso attraverso campagne informative e iniziative di sensibilizzazione che incrementino la consapevolezza sia dei vantaggi che possono derivare dall’appartenenza a un ecosistema di servizi per il cittadino e per il turista, sia della fruibilita e potenzialita dei sistemi NFC.

I trialist del progetto Enjoy Mobile Payments: hanno espresso nella maggioranza dei casi un elevato livello di soddisfazione, sia in merito alle caratteristiche e alle prestazioni del processo di pagamento, sia riguardo agli aspetti tecnologici e alla user experience fornita dall’applicazione; infatti la maggior parte dei rispondenti ritiene il servizio veloce, sicuro e affidabile e ne consiglierebbe l’utilizzo ad altri utenti.

Tra i cittadini che hanno partecipato alla survey, la soddisfazione per quanto realizzato si esprime nell’invito a proseguire nello sviluppo di ulteriori servizi da integrare all’interno dell’ecosistema, sia complementari al payment (e.g. canali di distribuzione di informazioni, sistemi di couponing, sistemi di analisi dei dati di utilizzo, …), sia in ambiti diversi.
I diversi sondaggi sono stati condotti su diversi canali (telefono, mail, online su surveymonkey.com). In particolare, la survey rivolta ai cittadini, anch’essa realizzata tramite surveymonkey.com, e stata diffusa tramite la App Android del quotidiano online VareseNews (realizzata anch’essa dal Lab#ID): un mezzo opportuno di divulgazione in quanto scaricata da circa 5500 utenti al momento della survey (ora oltre 10.000) propensi all’impiego di tecnologie mobile.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.