INTERNAZIONALIZZAZIONE-Top Doctors®: € 3 mln per rafforzare la propria...

STARTUP-Biotechware: telemedicina, ecco Tensiopod, il misuratore di pressione integrato...

27 aprile 2017 Comments Off on INNOVAZIONE-Nasce Billybu: progetto che seleziona giochi educativi che accompagnano i bambini nella fascia prescolare Dalla home page

INNOVAZIONE-Nasce Billybu: progetto che seleziona giochi educativi che accompagnano i bambini nella fascia prescolare

“Accompagnare i bambini nella fase più importante della loro crescita con giochi educativi, e con un percorso formativo e continuativo creato ad hoc per i genitori”: è questo l’obiettivo del progetto Billybu (https://billybu.com/), che consiste in una box che raccoglie giochi educativi che accompagnano i bambini nella fascia prescolare, realizzata da un team di professionisti nel campo della formazione con l’aiuto di psicologi.

 

In cosa consiste il progetto e come funziona?

I genitori riceveranno, con cadenza bimestrale, una sacca realizzata in puro cotone organico certificato in cui saranno presenti un gioco per il bambino e un contenuto formativo per il genitore. In particolare il gioco sarà sempre caratterizzato da una fattura artigianale, realizzato da piccoli marchi scelti (non solo italiani) che non hanno accesso alla grande distribuzione, ma che si distinguono per la qualità del proprio lavoro e per l’utilizzo di materiali rispettosi dell’ambiente, come carta, cartone, legno certificati e cotone biologico. I genitori riceveranno anche una serie di contenuti di tipo formativo che li aiuteranno a capire cosa il bambino sta vivendo nella sua fase di sviluppo, cos’è più importante per lui, come possono stimolarlo e allo stesso tempo cosa caratterizza le diverse fasi di crescita del bambino.

 

 

Da cosa nasce l’idea di Billybu?

“Billybu è un progetto che ha preso vita dalla volontà di dare un supporto concreto e soprattutto continuativo nel tempo ai genitori e ai più piccoli: la crescita di un bambino non si esaurisce in un tempo limitato, ma rappresenta un percorso lungo e meraviglioso. Per affrontarlo e viverlo al meglio il genitore deve essere pronto e preparato. Per questo noi vogliamo cercare di dare un aiuto, affiancando il genitore nel viaggio della crescita del proprio figlio o della propria figlia” spiegano i fondatori.

“Un’altra curiosità riguarda la scelta della mascotte di Billybu, che è rappresentata da un caribù, animale simile alla renna. Abbiamo scelto questo animale perché i caribù percorrono tantissimi chilometri nei periodi della migrazione e questo cammino rappresenta il viaggio dei genitori per supportare i figli. Inoltre, abbiamo voluto dare una rappresentazione anche al viaggio in giro per il mondo che abbiamo fatto per andare a selezionare tutti i giochi che saranno presenti nella box.”

 

Cosa possono fare i genitori per ricevere i giochi e i contenuti di Billybu?

“Billybu – concludono i fondatori – è un servizio in abbonamento aperto, ovvero non presenta vincoli temporali di iscrizione. Per iscriversi è sufficiente registrarsi sul sito (https://billybu.com/) pagando la quota di 34 € per avviare il programma bimestrale. Qualora si volesse disdire il programma, l’utente può in qualsiasi momento cancellare il rinnovo automatico. Le consegne delle box avranno cadenza bimestrale quindi verranno consegnate nella prima settimana dei mesi di febbraio, aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre. Il calendario delle consegne è pensato nell’ottica della sostenibilità e del rispetto dei tempi del lavoro artigiano, coerentemente con lo spirito dell’intero progetto.

Billybu è attivo dalla prima settimana di aprile e fino al  14 maggio sarà possibile iscriversi con uno sconto del 50% sul primo invio.”

header_final

Comments are closed.