SICUREZZA IT-G DATA: secondo round per l’attacco cibernetico al...

GUSTO-San Michele Appiano: “Sogni estivi”, i vini della cantina...

16 giugno 2015 Comments Off on INNOVAZIONE-Mars Italia: pioniera dello smart working e del lavoro agile Commerciale

INNOVAZIONE-Mars Italia: pioniera dello smart working e del lavoro agile

Per il secondo anno, Mars Italia supporta la Giornata del Lavoro Agile organizzata dal Comune di Milano.

In Mars Italia, il concetto di work-life balance è qualcosa di concreto e flessibilità d’orario, lavoro da casa, part-time, non sono soltanto parole. In netto anticipo rispetto alle altre aziende, avendo infatti cominciato con questo approccio già negli anni ’90, la consociata italiana del gruppo Mars Incorporated – tra i leader mondiali del settore alimentare – porta avanti una politica di smart working di impronta internazionale e attenta al benessere dei propri Associati (cosi vengono chiamati internamente i dipendenti).

E per ribadire tali concetti, per il secondo anno consecutivo l’azienda ha aderito con entusiasmo alla “Giornata del Lavoro Agile” promossa il 15 giugno dal Comune di Milano portando l’esperienza concreta di una sua Associata. Attraverso questo appuntamento speciale, Mars Italia intende supportare appieno le opportunità studiate per promuovere un efficace work-life balance il cui traguardo finale è  il miglioramento dell’equilibrio tra vita e lavoro e quindi una maggiore profittabilità.

Cristiana Milanesi

Cristiana Milanesi

“Quello seguito dalla nostra azienda è un modello innovativo e perfettamente al passo con i tempi, perché rispettoso dell’individualità di ogni lavoratore. I ritmi frenetici imposti dalla vita di tutti i giorni portano infatti a dover rinunciare a molte cose e Mars Italia sa bene quanto sia importante ritagliarsi del tempo per sé stessi, ritrovando il giusto equilibrio tra la sfera lavorativa e quella privata per riscoprirsi poi anche più efficienti sul posto di lavoro – afferma Cristiana Milanesi, People and Organisation director Mars Italia – Proprio questa consapevolezza ci ha portato a ripensare in ottica “smart” tutte le policy organizzative, integrando la flessibilità di orario e di sede di lavoro, adeguando comportamenti, stili di leadership, layout di spazi, utilizzo delle tecnologie di comunicazione e collaborazione per facilitare le relazioni professionali tra tutti gli Associati”.

Grazie a questo approccio, Mars Italia ha vinto l’edizione 2013 degli Smart Working Awards, iniziativa promossa dall’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano che si propone di identificare e promuovere le best practice in Italia nell’ambito dell’innovazione dei modelli di lavoro, per “l’adozione di modalità di lavoro flessibili in termini di luogo e orario e la riprogettazione degli spazi fisici per favorire una comunicazione e collaborazione più efficace, migliorare il clima aziendale e il benessere dei dipendenti”. Inoltre, Mars in Italia da anni è sempre presente tra le prime 10 aziende e prima nel largo consumo nella graduatoria italiana stilata dal prestigioso osservatorio Great Place to Work.

Di seguito alcune azioni promosse da Mars Italia in ottica di Lavoro Agile:

–          introduzione dell’orario di lavoro flessibile: a ogni Associato è data la possibilità di variare il proprio ingresso in ufficio.

–          flessibilità del luogo di lavoro: tutti gli Associati hanno la possibilità di svolgere il proprio lavoro a casa organizzandosi con una certa autonomia e coordinandosi con il proprio responsabile e i colleghi nel rispetto di regole generali che prevedono la presenza in ufficio in caso di riunioni importanti e la copertura dei reparti. Per dare a tutti la possibilità di beneficiare della flessibilità del lavoro da casa, Mars Italia ha previsto la progressiva dotazione, a tutti i dipendenti interessati, di computer portatili e di adeguati strumenti per favorire la comunicazione a distanza (instant messaging, webconference, strumenti per la condivisione di documenti).

–          restyling degli spazi in azienda e delle sale riunioni, finalizzato a migliorare le relazioni interpersonali e i processi di comunicazione tra gli Associati nonché il loro confort. Gli uffici sono organizzati in open space per non creare status symbol, per una comunicazione di business fluida e senza aree private. Le postazioni di lavoro per i ruoli con elevato livello di mobilità, come i sale team, non vengono assegnate personalmente mentre altre sono stabilite perché strettamente collegate a tecnologia o documentazione necessaria per lo svolgimento dell’attività. Per riunioni più informali, sono state predisposte delle isole al centro dell’open space. Inoltre, per contribuire a rinsaldare uno spirito di team che vada oltre il lavoro, è a disposizione un’area relax con musica e divanetti.

–          “Scegli il miglior modo per raggiungere l’ufficio”: il progetto partito nel 2006 e evolutosi negli anni, si prefigge l’obiettivo di migliorare il work-life balance e contestualmente minimizzare l’impatto ambientale legato al trasferimento casa-lavoro. Le opzioni proposte ai dipendenti per ridurre emissioni di CO2, tempi e stress da viaggio comprendono: una servizio navetta, la possibilità di utilizzo gratuito della metropolitana di Milano, e, infine, per chi decide di raggiungere il posto di lavoro con mezzi propri, un servizio parking di prossimità custodito e gratuito. Mars Italia ha calcolato che una media di 30 Associati risparmiano circa dalle 20 alle 30 tonnellate di CO2 in 10 mesi[1].

 

LAVORARE IN MARS ITALIA

Per inviare il proprio curriculum vitae ed entrare a far parte del team di Mars Italia l’indirizzo mail cui fare riferimento è mars.selezione@effem.com

Per saperne di più sul lavoro in Mars Italia, l’ambiente e i percorsi di crescita professionale, consultare il sito: http://www.mars.com/italy/it/careers.aspx

 

 

Mars Incorporated è un’azienda multinazionale a proprietà familiare e a capitale privato fondata nel 1911. Presente in 74 paesi nel mondo, occupa circa 75.000 associati, così vengono definiti i dipendenti,  in  412 strutture tra uffici e siti produttivi. Con il quartier generale a McLean, in Virginia (USA), Mars, Inc. è tra i leader nel mercato alimentare, con un fatturato di oltre 33 miliardi di dollari (2013). L’azienda opera in sei segmenti di business: Chocolate, Petcare, Wrigley Gum &Confections, Food, Drinks, e Symbioscience.

Mars Italia, con sede ad Assago Milanofiori (Mi), è la consociata che commercializza alcuni dei marchi del gruppo sul territorio italiano. L’azienda occupa più di 230 associati e ha un fatturato di oltre 320 milioni di Euro (2014).

Mars in Italia si è aggiudicata il 5° posto della categoria Small and Medium Enterprises nella classifica Great Place to Work 2015 che identifica i migliori ambienti di lavoro in Italia.

L’azienda produce e distribuisce una vasta gamma di prodotti con marchi tra i più conosciuti al mondo. Tra i brand Mars distribuiti in Italia: Petcare – PEDIGREE®, WHISKAS®, CESAR®, SHEBA®, KITEKAT; Chocolate – M&M’S®, SNICKERS®,  MARS® e TWIX®; Wrigley – chewing gum: ORBIT®; Food – UNCLE BEN’S® e SUZI WAN®

 

 

 

 

[1] Se consideriamo una media di 30 Associati che ogni giorno percorre 20 km, moltiplicando: 30 x 20 x 3 giorni al mese x 10 mesi l’anno, si ottiene un totale di 18.000 km risparmiati. Sapendo, inoltre, che 162 è il valore indicativo di emissione CO2 g/km di un’automobile, abbiamo quindi un totale di 18000x 162 = 2916 kg CO2 risparmiati.

Comments are closed.