DANNI MALTEMPO-Fisco: consulenti del Lavoro chiedono proroga delle scadenze

PMI-Quale finanza alternativa al credito? Il12 novembre, convegno con...

8 novembre 2018 Comments Off on INNOVAZIONE-INAUGURAZIONE MANIFESTAZIONE ROMA EXPOSALUS AND NUTRITION: Fiera di Roma, oggi giovedì 8 novembre Dalla home page

INNOVAZIONE-INAUGURAZIONE MANIFESTAZIONE ROMA EXPOSALUS AND NUTRITION: Fiera di Roma, oggi giovedì 8 novembre

  • ore 10.00 Tour Fiera per i giornalisti – Padiglione 9
  • ore 11.00 inaugurazione Roma ExpoSalus and Nutrition – Padiglione 10
  • ore 12.00 – 16.30 Corso gratuito per giornalisti – 4 crediti formativi

<Chi tesse la “rete” della salute? Giornalismo autorevole o disinformazione> – Presso l’Area workshop Regione Lazio – Padiglione 9

 

Interverranno:

Alessio D’Amato, Assessore Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria – Regione Lazio

Andrea Lenzi,  Presidente di Roma ExpoSalus and Nutrition, Professore Ordinario di Endocrinologia –

Sapienza Università di Roma

Giovanni Scapagnini Direttore Comitato Promotore di Roma ExpoSalus and Nutrition, Professore Associato di Biochimica Clinica – Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi del Molise

Giovanni Spera,  Coordinatore Scientifico di Roma ExpoSalus and Nutrition Clinico Endocrinologo, Presidente Comitato Etico Azienda Policlinico Umberto I e Ospedale S. Andrea – Sapienza Università di Roma

Pietro Piccinetti,  Amministratore Unico e Direttore Generale di Fiera Roma

Susanna Priore, CEO di Formedica

Rosario Gagliardi, Docente di Management Sanitario e Medicina Comunicazionale
> DIES – Master MIAS – Sapienza Università di Roma.

 

Si aprono le porte di Roma ExpoSalus and Nutrition, il punto di riferimento della salute partendo dal paziente protagonista attivo del proprio benessere.  Un viaggio nel presente e nel futuro della salute con convegni, aree congressuali, tavole rotonde, spazi dimostrativi, educazionali e interattivi dedicati ai cittadini, per presentare le innovazioni in campo medico e nel benessere, destinate a migliorare le nostre abitudini alimentari e il nostro modo di vivere e di curarci. Il viaggio è attraverso quattro prospettive: scienza, buone pratiche, età, futuro, dove la nutrizione è l’elemento portante, è alla base del processo di prevenzione e cura dell’individuo.

 

Ai giornalisti sarà reso possibile un percorso per avere un’ampia dimostrazione di ciò che il pubblico può trovare a Roma ExpoSalus and Nutrition.

 

  • Ore 10.00 padiglione 9 MASTERCLASS DELLA SALUTE dove professionisti di varie specialità dal campo della Scienza, della Nutrizione, della Nutraceutica, della Cucina funzionale, dello Sport e delle Discipline del Benessere si riuniranno con l’obiettivo di divulgare, studiare e informare circa le regole di una sana alimentazione e di corretti stili di vita, presentando idee e progetti tesi a rinnovare il concetto di Salute e Sanità in chiave moderna. A seguire andrà di scena “Lo spettacolo del cuore” con il Dott. Davide Terranova, Medico Specialista in Cardiologia, esperto di Nutrizione Cardiometabolica. Il tema Scienza e Medicina verrà raccontato attraverso strumenti di tecnologia digitale, con la partecipazione di danzatori e attori, e musica per conoscere i meccanismi del cuore, in una proposta adatta a tutti, divertente e di alto valore educativo. Nello stand della Regione Lazio, che supporta la manifestazione, sarà possibile attivare la propria tessera sanitaria, prenotare esami di screening, ottenere informazioni sui corretti stili di vita e sulla nutrizione. Sarà attiva una webcam in diretta dalla centrale operativa del NUE 112; l’Ares 118 organizzerà attività dimostrative e ci sarà un’auto medica ad illustrare il funzionamento di Telemed per gestire la trasmissione dei tracciati ECG (elettrocardiogramma) direttamente dall’ambulanza agli ospedali. “Stiamo portando avanti un lavoro importante per semplificare il sistema e rendere sempre più accessibili i servizi sanitari al cittadino. Miglioriamo l’accesso alle cure anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie che sono un alleato strategico. Nello stand regionale sarà possibile conoscere i nuovi servizi e le nuove possibilità per semplificare la vita delle persone e aumentare la qualità delle cure”, – spiega l’Assessore regionale alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato.

 

NOTA: Il padiglione 9 è aperto gratuitamente al pubblico che sarà coinvolto in programmi di prevenzione (visite gratuite), di informazione (caffè letterari) e con dimostrazioni culinarie (show cooking). Attraverso il Teatro Salus, dove il benessere è in scena, si consentirà al cittadino di compiere un vero e proprio viaggio all’interno della salute.

 

  • ore 11.00, al padiglione 10:  inaugurazione  di  Roma ExpoSalus and Nutrition. Dopo il saluto delle autorità, prenderanno dapprima la parola le associazioni dei pazienti e a seguire quelle dei professionisti del settore.

 

  • Alle ore 12.00 prende il via il corso di formazione gratuito per i giornalisti, con 4 crediti formativi, accreditato dall’Ordine dei giornalisti: Chi tesse la “rete” della salute? Giornalismo autorevole vs disinformazione e bufale al tempo di Internet.  E’ organizzato da Merqurio in collaborazione con Eaci (European Association on Consumer Information) e con il patrocinio di FNOMCeO. Posti su prenotazione da segnalare alla mail: oberto.mandia@merqurio.it

 

 

  • Importante è segnalare alla Stampa anche l’evento di sabato10 novembre, sempre nel padiglione 9. Qui, a partire dalle ore 10.00 fino alle 17.00,per la prima volta in Italia e a Roma ExpoSalus and Nutrition, il MDR – Mediterranean Diet Roundtable, il prestigioso think tank USA che studia la Dieta Mediterranea e le sue applicazioni come segreto di longevità. Da questa collaborazione nasce l’evento “MEDITERRANEAN DIET CHEF TABLE”, che vedrà importanti firme nazionali e internazionali dal mondo della cucina gastronomica Heinz Beck (ore 13.00), Gino Sorbillo (ore 14.45), Guido Castagna (ore15.20), Cristina Bowermann (15.50), Salvatore Lo Porto (ore 17.00), Roy Caceres (ore 17.25), tra Chef, Pastry Chef e Baker Chef, impegnarsi in una propria inedita interpretazione di ricette nutraceutiche per la salute, ispirate al modello nutrizionale della Dieta Mediterranea. L’evento vedrà la partecipazione di un contraltare formato da esperti di varia estrazione, dal mondo della ricerca scientifica e della medicina, della nutrizione e nutraceutica, dell’enogastronomia, dell’alta imprenditoria agricola, delle istituzioni o associazioni legate alla cultura e promozione dell’agroalimentare, della biodiversità e della food administration. Al termine di ogni interpretazione gli chef intervenuti riceveranno il riconoscimento di “Mediterranean Diet Chef Ambassador”.

 

Per quanto riguarda tutti gli altri eventi dei giorni 8, 9, 10 e 11 novembre alleghiamo i programmi dettagliati del padiglione 9 (aperto al pubblico) e del padiglione 10 riservato ai medici e ai professionisti della salute (50 crediti ECM). L’ufficio stampa sarà a disposizione dei giornalisti per assistenza e informazione.

Comments are closed.