STARTUP-MaaS Global: premiata dal Gruppo Europcar, partner dello European...

BORSA-Partnership Banca Valsabbina con Arkios Italy S.p.A. per accompagnare...

27 febbraio 2018 Comments Off on INNOVAZIONE-Grazie a SDA Bocconi for Growth, 18 imprenditori africani potranno seguire una settimana di corso intensivo di imprenditorialità:: da lunedì 26 febbraio a venerdì 2 marzo Dalla home page

INNOVAZIONE-Grazie a SDA Bocconi for Growth, 18 imprenditori africani potranno seguire una settimana di corso intensivo di imprenditorialità:: da lunedì 26 febbraio a venerdì 2 marzo

Grazie all’iniziativa pro-bono SDA Bocconi for Growth, che copre le spese di viaggio, formazione e permanenza a Milano, 18 imprenditori africani potranno seguire una settimana di corso intensivo di imprenditorialità presso SDA Bocconi School of Management e incontrare venture capitalist europei, che li aiuteranno a mettere a punto una presentazione efficace della loro startup per la ricerca di finanziamenti.

Da lunedì 26 febbraio a venerdì 2 marzo gli imprenditori africani seguiranno un corso coordinato da Mikkel Draebye, docente di entrepreneurship della SDA Bocconi, mentre il 6, 7 e 8 marzo potranno partecipare a Bocconi & Africa 2018. Forum on Entrepreneurship, la tre giorni della Bocconi sull’Africa che culminerà per loro, il pomeriggio di giovedì 8 marzo, con Startup Day – Special Focus on Africa, l’incontro con venture capital e business angels internazionali.

La formazione imprenditoriale ricalca quella fornita alle startup ospitate dall’incubatore della Bocconi, Speed MI Up, anche se necessariamente concentrata in una settimana, e affronta tutte le problematiche tecniche, ma anche psicologiche, che gli startupper si trovano tipicamente ad affrontare e si focalizzerà sulla metodologia della lean startup, che suggerisce di procedere in modo molto sperimentale, adattando ipotesi e aspettative agli esiti degli esperimenti imprenditoriali messi via via in atto.

I 18 imprenditori sono attivi nei settori più disparati, dall’agricoltura alla logistica, dalla telesanità all’immobiliare, dalla mobilità elettrica ai media, fino alle app che favoriscono l’incontro tra domanda e offerta in settori come i trasporti e le riparazioni delle auto (CLICCA qui per i dettagli). Provengono da Camerun, Uganda, Ghana, Kenya, Nigeria, Senegal e Sudafrica e sono stati selezionati tra i 5.000 imprenditori africani già beneficiari del progetto Adansonia, gestito dal professore della Bocconi Fernando Vega-Redondo.

Grazie ad Adansonia, progetto di formazione e ricerca volto a stabilire l’efficacia degli strumenti di networking, 5.000 imprenditori africani hanno già potuto usufruire di un corso online di sei settimane e sono stati forniti di strumenti utili a fare rete con altri imprenditori africani. Una commissione formata da professionisti africani ed europei ha selezionato i migliori business plan, i cui imprenditori sono stati invitati al corso di formazione e all’incontro con i finanziatori a Milano.

“SDA Bocconi for Growth è il progetto di SDA Bocconi School of Management che ogni anno, dal 2012, mette a disposizione gratuitamente la propria conoscenza e il lavoro di docenti e personale per aiutare la crescita di persone, imprese o organizzazioni che sono o si sono trovate in condizioni di difficoltà, non potendosi permettere i costi dell’education in una top business school”, spiega il dean di SDA Bocconi, Giuseppe Soda. “Negli scorsi anni a beneficiare dell’iniziativa sono stati, tra gli altri, imprese colpite dal terremoto e volontari di piccole organizzazioni non profit. L’Africa è il continente del futuro e lo sviluppo di una generazione di imprenditori locali è una condizione fondamentale per la crescita. Nell’oceano delle tante cose che si possono fare, volevamo dare il nostro contributo”.

Comments are closed.