CROWDFUNDING-Eppela: al via campagna per MaBasta! Obiettivo € 5mia...

FORMAZIONE-Settima scuola della Lake Como School: “Leggi quantitative: dalle...

16 giugno 2016 Comments Off on INNOVAZIONE-Digital, social, circular: torna REbuild, la convention sulla riqualificazione sostenibile dei patrimoni immobiliari News

INNOVAZIONE-Digital, social, circular: torna REbuild, la convention sulla riqualificazione sostenibile dei patrimoni immobiliari

Trentino Sviluppo patrocina anche quest’anno la convention per mostrare il futuro della filiera dell’edilizia. Tosi «Un evento di punta di livello internazionale». Attesi 600 tra imprenditori da tutta Europa del mondo dell’immobiliare e real estate.

Countdown per REbuild 2016. Appuntamento a Riva del Garda il 21-22 giugno per la quinta edizione dell’evento promosso da Habitech e Riva del Garda Fierecongressi, con patrocinio di Trentino Sviluppo e Progetto Manifattura, per capire quali saranno le sfide e le opportunità, i ruoli e i nuovi mestieri che gravitano intorno alla filiera dell’edilizia, dal progetto alla manutenzione.

Nel 2016 REbuild si concentrerà su come incrementare la produttività del settore delle costruzioni investendo su nuovi modelli di business rimodellati dalle tecnologie dell’informazione e sulla capacità di creare valore e domande, investendo sui nuovi processi partecipativi. Tre parole chiave: Social, Digital, Circular. Queste le nuove dimensioni del mondo dell’immobiliare e edilizia della sostenibilità su cui la kermesse di Riva punta. Social per il ruolo nascente di fenomeni come cohousing (sarà presentato l’innovativo progetto di COventidue a Milano) e domotica, digital per il crescente ruolo dell’informatica nella gestione dei patrimoni immobiliari e nella pianificazione. Circular per la necessità dell’edilizia di entrare nel mondo dell’economia circolare, ovvero un nuovo modello di produzione basato su zero spreco di materia, efficienza nell’uso, condivisione e sostenibilità.

Dalla rivoluzione mossa da un’economia che riduce consumi energetici e materiali, ad una creazione del valore sostenuta dall’innovazione sociale con esempi concreti di cohousing e coworking. Dal riuso dell’invenduto con modelli operativi e soluzioni finanziarie innovative, alla progettazione del recupero attraverso le piattaforme digitali. Di questo parleranno i tanti ospiti, come David Cheshire direttore di AECOM, uno dei guru dell’edilizia circolare, Giuseppe Cappochin presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Gianni Silvestrini presidente di GBC Italia e tanti altri.ri.

Presenti anche alcune realtà di Progetto Manifattura, come Evo3 di Carlotta Cocco che presenterà all’interno del panel del Green Building Council Italia sull’innovazione in edilizia i nuovi strumenti per rispondere alla normativa dei criteri ambientali minimi per servizi di progettazione e costruzioni. «A REbuild si lavora ogni anno per trovare nuove soluzioni e idee per sviluppare l’edilizia del futuro» ha commentato Cocco.

Il programma dell’edizione ridefinisce il mercato e conferma la kermesse trentina come la più importante del panorama economico, dopo il festival dell’Economia

Nel 2016 REbuild si concentrerà, in particolare, su come incrementare la produttività del settore delle costruzioni investendo su nuovi modelli di business rimodellati dalle tecnologie dell’informazione e sulla capacità di creare valore e domande, investendo sui nuovi processi partecipativi e sull’industrializzazione della riqualificazione.

Trentino Sviluppo sostiene la promozione di questa kermesse, nata nel 2013 al suo interno poiché la filiera dell’edilizia green e circolare è una dei tre pilastri di Progetto Manifattura, l’incubatore che ospita al suo interno la stessa Habitech.

«Il settore dell’edilizia è uno dei più arretrati del mercato», spiega Michele Tosi, Direttore Area Incubatori e Nuove Imprese che segue anche le imprese di edilizia nate tra le mura della Manifattura Tabacchi. «A REbuild vogliamo contribuire portando l’innovazione e la flessibilità delle start-up e delle imprese green e allo stesso tempo confrontarci con i top player internazionali presenti».

REbuild è un’iniziativa organizzata da RE-Lab per informare, promuovere e dialogare sui temi della riqualificazione urbana, dell’efficienza energetica, dello sviluppo immobiliare, della progettazione integrata, dell’industrializzazione edilizia e dell’innovazione nella finanza.

Comments are closed.