MADE IN ITALY-Azienda Ferplast: in 50 anni da produttore...

INNOVAZIONE-Nasce UpSens: la start-up per il wellness dell’abitare

7 giugno 2016 Comments Off on INNOVAZIONE-Ban-Up: si allarga anche ai Business Angel Di Ban Trentino Dalla home page

INNOVAZIONE-Ban-Up: si allarga anche ai Business Angel Di Ban Trentino

La società di consulenza per startup vede l’ingresso tra i soci di Ban TN con cui si lavorerà allo scouting e allo sviluppo di progetti imprenditoriali innovativi.

Nuovo socio per Ban-Up, società consulenza dedicata alla valorizzazione e accelerazione di idee imprenditoriali innovative in Italia e all’estero: dopo PoliHub, la società potrà contare ora anche sulle competenze manageriali e imprenditoriali del network di business angels del Trentino, BANTN.

Ban-Up è la prima società italiana dedicata alla crescita internazionale delle startup, nata dall’unione delle competenze manageriali, imprenditoriali, legali e fiscali dei soci fondatori e di CBA Studio Legale e Tributario. L’obiettivo è sia creare sinergie con le PMI in un’ottica di open innovation che di accompagnarle sulla piattaforma digitale di Epic Sim S.p.A, con cui Ban-Up ha una partnership privilegiata, dove le startup potranno proporre il loro progetto strutturato a una private investment community di investitori professionali (istituzionali e privati qualificati).

“Siamo particolarmente soddisfatti che anche il network di business angel BANTN Srl abbia deciso di sposare il progetto di Ban-Up, che si propone di diventare sempre più una piattaforma di collegamento tra manager, imprenditori e investitori italiani e esteri finalizzata alla crescita internazionale delle startup”, ha dichiarato Luca Canepa(nella foto), Managing Director di Ban-Up. “Ban-Up infatti annovera già trai suoi soci operatori di diritto estero e società con sedi in Italia e Regno Unito. L’ingresso di una società di capitali costituita da business angel di successo, legati a una regione con una cultura d’impresa fortemente  radicata come il Trentino e imprenditori particolarmente dinamici e attenti all’innovazione ci permette di rafforzare ulteriormente il collegamento tra imprese e startup per valorizzarne la crescita a livello locale e globale”.

“Rafforzare la collaborazione con altri territori vocati all’innovazione, soprattutto con un forte network a livello nazionale, è stato il punto di partenza per la nostra partecipazione in Ban-Up”, hanno spiegato Michele Gubert ed Alessio Romani delegati di BANTN. “L’esperienza degli ultimi cinque anni ci ha portato all’investimento diretto ed indiretto, con Industrio Venture, in oltre 15 startup. Con il supporto e il network di Ban-up contiamo di poter valorizzare le nostre partecipate e trovare nuove imprese impegnate in processi di crescita”.

Il consiglio d’amministrazione di Ban-Up è composto dal Presidente Marco Nannini Paolo Anselmo con delega a Rapporti Istituzionali, Nazionali ed Internazionali e alla partnership con Epic Sim, Dario Caleffi, che si occupa dei Rapporti con le Startup, Luca Canepa ha la delega a Gestione Operativa Interna ed esterna, Partnership e Gestione commerciale e strategica, Angelo Bonissoni di CBA, Francesco Magagnini e Stefano Mainetti.

 

Comments are closed.