AMBIENTE-“Pericolo Mediterraneo per l’economia del mare”:Roma, 13 febbraio 2019,...

PROFESSIONISTI-NASCE IL NUOVO WEIGMANN STUDIO LEGALE Dall’unione di...

12 febbraio 2019 Comments Off on INNOVAZIONE-AXA Italia continua a investire in #InnovationHub, la startup interna per reinventare l’assicurazione Commerciale

INNOVAZIONE-AXA Italia continua a investire in #InnovationHub, la startup interna per reinventare l’assicurazione

 

In partnership con Impact Hub Milano e con il contributo di 30 collaboratori interni e innovatori del mondo esterno, nel corso di tre giorni di lavoro intensivo e di brainstorming, usando metodologie come il design thinking, è emersa soprattutto la necessità  di semplificare l’esperienza cliente.AXA #InnovationHub, la startup interna del Gruppo AXA Italia, continua a cercare soluzioni per migliorare la vita dei clienti.

· Quasi 30 collaboratori di AXA Italia, supportati da Impact Hub Milano, startupper ed esperti del mondo dell’innovazione, al lavoro su prodotti e servizi dedicati a proteggere vita e risparmi.

· Partendo da un Focus Group con i clienti, gli startupper hanno cercato soluzioni concrete per ripensare l’esperienza di acquisto assicurativa.

· Modularità, personalizzazione, trasparenza e distributori, al centro delle riflessioni degli startupper.

· L’idea di AXA #InnovationHub 2017 pronta al lancio entro la prima metà del 2019.

 

AXA #InnovationHub, la startup interna del Gruppo AXA Italia, continua a cercare soluzioni per migliorare la vita dei clienti.

In partnership con Impact Hub Milano e con il contributo di 30 collaboratori interni e innovatori del mondo esterno, nel corso di tre giorni di lavoro intensivo e di brainstorming, usando metodologie come il design thinking, è emersa soprattutto la necessità di semplificare l’esperienza cliente.

In particolare si è voluto dare risposta a quanto emerso da un focus group con i clienti, che hanno richiesto in modo esplicito: modularità, personalizzazione dei prodotti, ma anche chiarezza e trasparenza nel modo di comunicarli. Per quanto riguarda il ruolo degli intermediari, rimane cruciale la loro competenza e onestà nel momento dell’acquisto, confermando così quanto già emerso dalla ricerca AXA – Episteme 2018[1].

“In AXA Italia vogliamo reinventare l’assicurazione e la nostra startup interna AXA #InnovationHub ci permette di accelerare questo percorso” – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo AXA Italia. “Sono molto orgoglioso dei nostri innovatori: dopo aver ascoltato i feedback dei clienti, con il supporto di esperti del mondo dell’innovazione, hanno immaginato nuove formule per rivoluzionare l’esperienza di acquisto. Ora sta a noi trasformare le loro idee in realtà per continuare a trasformarci da payer a veri partner dei nostri clienti”.

L’#AXAInnovationHub rappresenta uno dei primi esperimenti nel settore assicurativo in cui gli innovatori presenti all’interno dell’azienda lavorano insieme a quelli dell’ecosistema sociale per generare nuove idee e co-creare servizi innovativi.

Il progetto vincitore dell’edizione 2017, una smart card per rendere i servizi salute ancora più accessibili, verrà lanciato in pilota da AXA nel corso del primo semestre del 2019.

 

 

[1] *Secondo la ricerca AXA – Episteme 2018 per #AXAForum l’implementazione di prodotti tecnologici e nuovi canali non va a erodere l’importanza del fattore umano e il ruolo dei distributori. Per esempio, i canali tradizionali rimangono i preferiti per l’ascolto delle esigenze, la valutazione dei rischi e l’assistenza in caso di sinistri (53% dei rispondenti preferisce i canali tradizionali vs 21% online e 26% che non ha preferenze).

In particolare si è voluto dare risposta a quanto emerso da un focus group con i clienti, che hanno richiesto in modo esplicito: modularità, personalizzazione dei prodotti, ma anche chiarezza e trasparenza nel modo di comunicarli. Per quanto riguarda il ruolo degli intermediari, rimane cruciale la loro competenza e onestà nel momento dell’acquisto, confermando così quanto già emerso dalla ricerca AXA – Episteme 2018[1].

“In AXA Italia vogliamo reinventare l’assicurazione e la nostra startup interna AXA #InnovationHub ci permette di accelerare questo percorso”– ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo AXA Italia. “Sono molto orgoglioso dei nostri innovatori: dopo aver ascoltato i feedback dei clienti, con il supporto di esperti del mondo dell’innovazione, hanno immaginato nuove formule per rivoluzionare l’esperienza di acquisto. Ora sta a noi trasformare le loro idee in realtà per continuare a trasformarci da payer a veri partner dei nostri clienti”.

L’#AXAInnovationHub rappresenta uno dei primi esperimenti nel settore assicurativo in cui gli innovatori presenti all’interno dell’azienda lavorano insieme a quelli dell’ecosistema sociale per generare nuove idee e co-creare servizi innovativi.

Il progetto vincitore dell’edizione 2017, una smart card per rendere i servizi salute ancora più accessibili, verrà lanciato in pilota da AXA nel corso del primo semestre del 2019.

 

 

[1] *Secondo la ricerca AXA – Episteme 2018 per #AXAForum l’implementazione di prodotti tecnologici e nuovi canali non va a erodere l’importanza del fattore umano e il ruolo dei distributori. Per esempio, i canali tradizionali rimangono i preferiti per l’ascolto delle esigenze, la valutazione dei rischi e l’assistenza in caso di sinistri (53% dei rispondenti preferisce i canali tradizionali vs 21% online e 26% che non ha preferenze).

Comments are closed.