CRISI – Manovra: continua l’iter degli emendamenti

IMPRESE – Medie e grandi: fondo di salvataggio

1 luglio 2010 Comments (0) Approfondimenti

INNOVAZIONE – Associazione ItaliaCamp: largo ai giovani

Il progetto dell’Associazione ItaliaCamp ha l’obiettivo di raccogliere ed elaborare idee e progetti dando vita a un processo di innovazione sociale. L’associazione – di cui e presidente Pier Luigi Celli, direttore generale dell’Universita Luiss Guido Carli, e composta da giovani laureati, ricercatori, imprenditori e liberi professionisti, di eta compresa tra i 25 e i 35 anni – organizza e promuove a livello nazionale e internazionale il concorso “La tua idea per il Paese”.

L’Associazione nasce dalla volonta di costituire, partendo dalle Universita – nazionali e internazionali – una rete intergenerazionale che, attraverso la discussione, la raccolta e l’elaborazione di idee e progetti, dia vita ad un processo di innovazione sociale con cui sperimentare un nuovo modello di coinvolgimento e partecipazione di tutte le componenti della societa civile del nostro Paese e prima iniziativa dell’Associazione e il concorso “La tua idea per il Paese” con cui si intende promuovere la raccolta di proposte concrete sulle aree che piu incidono sul bene comune: Ricerca, Scienza e Tecnologia; Lavoro e Impresa; Energia e Infrastrutture; Cultura e Societa; Economia, Finanza e Mercati; Politica, Istituzioni e Pubblica Amministrazione. La formula organizzativa e quella del “BarCamp”: incontri aperti e destrutturati, sperimentati con successo nelle universita americane. Si potra partecipare al concorso o inviando la propria Idea in via telematica attraverso il sito www.italiacamp.it oppure presentandola personalmente in uno dei BarCamp previsti a livello nazionale e internazionale: Roma (ottobre 2010), Lecce (novembre 2010), Bruxelles (gennaio 2011) e Milano (marzo 2011). Il termine ultimo di presentazione delle Idee e il 15 aprile 2011. A seguito di ogni BarCamp, il comitato scientifico dell’Associazione, composto da qualificati esponenti delle aree di interesse del concorso, selezionera le 10 migliori idee: una per ciascuna delle aree di interesse e quattro “menzioni speciali”. Successivamente, il “comitato strategico”, composto da: Antonio Catricala, Presidente dell’Autorita Garante della Concorrenza e del Mercato; Giovanni Puglisi, Vice Presidente della Conferenza Rettori Universita Italiane (CRUI), Alessandro Profumo, Amministratore Delegato Unicredit Group; Massimo Sarmi, Amministratore Delegato Gruppo Poste Italiane, Giovanni Gorno Tempini, amministratore delegato della Cassa Depositi e Prestiti, Pietro Calabrese, giornalista, individuera, tra le 40 idee scelte dal comitato scientifico, secondo i criteri di effettiva realizzabilita, impatto ambientale e ricadute occupazionali, le 10 idee meritevoli di realizzazione, vincitrici del concorso. Le 10 idee vincitrici verranno premiate a Palazzo Chigi nel maggio 2011 e affidate ad apposite “unita di progetto” (cd. Italia Units), che si occuperanno di facilitarne la concreta realizzazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.