ENERGIA – Shale gas: Mise, in Italia nessuna...

AGRICOLTURA – Veneto: prezzi uve da vino in calo...

6 novembre 2013 Comments (0) News

INFRASTRUTTURE – Schema idrico Basento–Bradano: oltre 141 mln di euro per il completamento sbloccati da Lupi

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha siglato il decreto interministeriale con il quale, in attuazione della delibera Cipe n. 59/2011, si individua nell’Ente per lo sviluppo dell’irrigazione e la trasformazione fondiaria in Puglia, Lucania e Irpinia (EIPLI), il nuovo soggetto aggiudicatore dell’intervento “Schema idrico Basento-Bradano – tratto di Acerenza” e che, di fatto, sblocca un contributo pluriennale di oltre 141 milioni di euro.

Il provvedimento e di particolare importanza in quanto va a finanziare il completamento di un’opera strategica nazionale i cui lavori di realizzazione, avviati nel maggio di quest’anno, non avevano ricevuto alcun finanziamento.

Con la firma del decreto, che e stato gia inoltrato alla controfirma del Ministro dell’economia e delle finanze, si e scongiurata l’ipotesi di una sospensione dei lavori che avrebbe avuto gravi ripercussioni economiche, finanziarie ed occupazionali nell’area dell’intervento.

Lo “Schema idrico Basento-Bradano”, una volta completato, consentira l’irrigazione di 5000 ettari nei Comuni di Banzi, di Genzano di Lucania, di Palazzo S. Gervasio in provincia di Potenza e del Comune di Irsina in provincia di Matera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.