SVILUPPO-Desreto legge Sud: Bellanova, l’attenzione del governo verso il...

INNOVAZIONE-Carpooling aziendale: superato il 1° milione di Km risparmiati

9 febbraio 2017 Comments Off on INCUBATORI-Digital Magics: lunedì 13 febbraio parte l’aumento di capitale, fissato il prezzo Dalla home page

INCUBATORI-Digital Magics: lunedì 13 febbraio parte l’aumento di capitale, fissato il prezzo

Fissato il prezzo unitario di sottoscrizione in Euro 4,035, inclusivo di sovrapprezzo, e rapporto di opzione in n. 1 nuova azione ordinaria ogni n. 4 azioni possedute

L’operazione comporterà l’emissione di massime n. 1.232.459 azioni ordinarie di Digital Magics S.p.A., prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni in circolazione, con godimento regolare, per un controvalore complessivo massimo pari a Euro 4.972.972,07

Tamburi Investment Partners S.p.A. si è impegnata a sottoscrivere l’aumento di capitale per la quota di diritti ad essa spettanti (circa Euro 0,9 milioni), nonché valutare l’esercizio del proprio diritto di prelazione sull’eventuale inoptato

Multiversity S.p.A. si è impegnata a sottoscrivere l’aumento di capitale per Euro 1,9 milioni, attraverso l’acquisto di diritti di opzione da alcuni soci

Periodo di offerta in opzione e prelazione: dal 13 febbraio 2017 al 3 marzo 2017

Periodo di negoziazione sul mercato dei diritti di opzione: dal 13 febbraio 2017al 27 febbraio 2017

Digital Magics S.p.A., business incubator quotato sul mercato AIM di Borsa Italiana (simbolo: DM), in esecuzione della delibera di aumento di capitale assunta dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti in data 31 gennaio 2017, ha determinato i termini definitivi dell’aumento di capitale a pagamento scindibile da offrirsi in opzione ai soci.

L’aumento di capitale è finalizzato a reperire nuove risorse finanziarie sia per il raggiungimento degli obiettivi strategici della società, che sta perseguendo efficacemente il piano di sviluppo territoriale e la crescita del portafoglio di startup, sia per l’esecuzione degli accordi con l’Università Telematica Pegaso e con Universitas Mercatorum, controllate dalla holding Multiversity S.p.A. di Danilo Iervolino, per costruire Digital Magics Startup University: nuovo progetto di formazione per fornire competenze e supporti agli aspiranti imprenditori digitali, intervenendo concretamente sull’ecosistema delle startup.

La società emetterà sino a un massimo di n. 1.232.459 nuove azioni ordinarie Digital Magics S.p.A., prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, con godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria ogni n. 4 azioni possedute al prezzo di Euro 4,035 per azione (di cui Euro 3,035 a titolo di sovrapprezzo), per un controvalore complessivo pari a massimi Euro 4.972.972,07. Si ricorda, inoltre, che l’Assemblea Straordinaria del 31 gennaio u.s. ha deliberato di aumentare a pagamento il capitale sociale, per nominali Euro 410.815,00 mediante l’emissione di n. 410.815 nuove azioni ordinarie, al prezzo unitario di Euro 4,035 e per un importo complessivo di Euro 1.657.640 (comprensivo di sovrapprezzo). In particolare, le nuove azioni rivenienti dall’aumento di capitale riservato verranno emesse dopo l’avvio del periodo d’offerta, pertanto saranno prive del diritto di opzione per aderire all’aumento di capitale in opzione, essendo quest’ultimo destinato agli azionisti attuali.

I diritti di opzione per la sottoscrizione delle azioni di nuova emissione, contraddistinti dalla cedola n. 2, verranno messi a disposizione degli aventi diritto tramite Monte Titoli S.p.A. e avranno codice ISIN: IT0005243255. La data di stacco dei relativi diritti di opzione è il 13 febbraio 2017.

I diritti di opzione dovranno essere esercitati, a pena di decadenza, nel periodo di offerta stabilito tra il 13 febbraio 2017 e il 3 marzo 2017 compresi.

I diritti di opzione saranno negoziabili su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. dal 13 febbraio 2017 al 27 febbraio 2017 compresi.

L’adesione all’offerta di sottoscrizione dovrà avvenire mediante un apposito modulo di adesione, da compilare, sottoscrivere e consegnare presso l’intermediario autorizzato, aderente al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli S.p.A., presso il quale sono depositati i diritti. Gli intermediari saranno tenuti a dare le relative istruzioni a Monte Titoli S.p.A. entro le ore 14:00 del 3 marzo 2017. Pertanto, ciascun sottoscrittore dovrà presentare apposita richiesta di sottoscrizione con le modalità e nel termine che il suo intermediario depositario gli avrà comunicato per assicurare il rispetto del termine di cui sopra.

L’adesione all’offerta sarà irrevocabile e non potrà essere sottoposta a condizioni.

Ai sensi dell’art. 2441 cod. civ., coloro che eserciteranno il diritto di opzione, purché ne facciano contestuale richiesta nel modulo di adesione, avranno diritto di prelazione sull’acquisto delle azioni che al termine del periodo di offerta dovessero restare inoptate, allo stesso prezzo di Euro 4,035 per azione. Nel caso in cui le azioni rimaste inoptate non siano sufficienti a soddisfare tutte le richieste di sottoscrizione pervenute, l’Emittente provvederà a effettuarne l’assegnazione sulla base di un meccanismo di riparto proporzionale ai titoli già posseduti dai richiedenti, computandosi anche quelli sottoscritti per effetto dell’esercizio del diritto d’opzione, entro il 6 marzo 2017. Le azioni che dovessero eventualmente rimanere inoptate successivamente all’esercizio del diritto di opzione e del diritto di prelazione da parte degli azionisti dell’Emittente potranno essere collocate, a cura dell’organo amministrativo e nel rispetto della normativa vigente, entro il termine del 31 dicembre 2017.

Come già comunicato in occasione della delibera del Consiglio di Amministrazione del 13 dicembre 2016, tra Digital Magics S.p.A., alcuni suoi soci e Multiversity S.p.A. è stato sottoscritto un accordo che prevede, tra l’altro, l’acquisto da parte di Multiversity S.p.A. di diritti di opzione e la sottoscrizione dell’aumento di capitale in opzione e, quindi, l’ingresso nella compagine di Digital Magics S.p.A.. Più nel dettaglio la sottoscrizione delle nuove azioni, per un controvalore dell’aumento di capitale in opzione – comprensivo di valore nominale e sovrapprezzo – massimo di Euro 1.900.000, sarà posta in essere mediante esercizio delle opzioni che i soci Alberto Fioravanti, Marco Gay (WebWorking S.r.l.), Patrizia Cavallini, Alessio Gasperini, Manuel Gasperini e Gabriele Ronchini si sono impegnati a cedere. La sottoscrizione avverrà al prezzo dell’aumento di capitale in opzione.

Inoltre, Tamburi Investment Partners (azionista di maggioranza relativa con circa il 18% del capitale di Digital Magics S.p.A.) ha comunicato alla società l’impegno a sottoscrivere la propria quota dell’aumento di capitale in opzione, per un controvalore di circa Euro 900 mila, nonché valutare la sottoscrizione delle azioni che risultassero eventualmente inoptate all’esito dell’offerta in opzione, esercitando i diritti di prelazione a essa spettanti ex art. 2441, comma 3, del Codice Civile in base alle azioni possedute.

Il pagamento integrale delle nuove azioni dovrà essere effettuato presso l’intermediario autorizzato presso il quale sarà presentata la richiesta di sottoscrizione e secondo termini e modalità indicate nella scheda di sottoscrizione medesima; nessun onere o spesa accessoria sono previsti da parte dell’Emittente a carico del richiedente.

Le nuove azioni sottoscritte entro la fine dell’offerta in opzione saranno accreditate sui conti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli S.p.A. al termine della giornata contabile dell’ultimo giorno del periodo di opzione e saranno pertanto disponibili dal giorno di liquidazione successivo. Le nuove azioni che saranno assegnate a seguito dell’eventuale esercizio del diritto di prelazione saranno accreditate sui conti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli S.p.A. al termine della giornata contabile del 6 marzo 2017 e saranno pertanto disponibili dal giorno di liquidazione successivo.

L’offerta in opzione sarà depositata, ai sensi di legge, presso il Registro delle Imprese di Milano. Il presente Comunicato viene messo a disposizione del pubblico presso la sede legale della Società, presso Borsa Italiana S.p.A. e sul sito internet dell’Emittente (www.digitalmagics.com).

Il modulo di sottoscrizione sarà disponibile sul sito internet dell’Emittente (www.digitalmagics.com) e presso gli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli S.p.A..

 

Digital Magics, quotata su AIM Italia (simbolo: DM), è un incubatore di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese, per facilitare lo sviluppo di nuovi business tecnologici. Grazie alla partnership con Talent Garden e Tamburi Investment Partners, guida la più importante piattaforma nazionale dell’innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY, offrendo alle imprese eccellenti servizi per la trasformazione digitale e l’“Open Innovation”, mentre alle startup innovative il supporto per creare progetti di successo, dall’ideazione fino all’IPO. I servizi di incubazione e di accelerazione di Digital Magics sono attivi nei campus di coworking Talent Garden presenti in tutta Italia. Complementari ai servizi sono le attività di investimento, che hanno prodotto negli anni un portafoglio di 62 partecipazioni in startup, scaleup e spinoff digitali con alti tassi di crescita. Le aziende accelerate sono affiancate dal Digital Magics LAB, un team di partner di grande esperienza imprenditoriale, e beneficiano sia dell’ampio network di investitori privati e istituzionali che le supportano attraverso i “club deal”, sia delle tante aziende partner che le supportano a livello industriale.

Integrae SIM agisce in qualità di Nomad e Specialist ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia. Per la trasmissione delle comunicazioni Digital Magics si avvale del circuito SDIR-NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange.

Comments are closed.