IMPRESE – Lazio e Campania unite per rilancio economia...

IMPRESE – Terni: il progetto camerale Con te riconosciuto...

18 novembre 2011 Comments (0) News

IMPRESE – Welfare aziendale: convegno a Milano, giovedì 24 novembre

Job sharing, flessibilita di orario. Benefit per migliorare il potere d’acquisto dei collaboratori. Permessi retribuiti per curare i figli o i familiari. Assistenza socio-sanitaria personalizzata. Agevolazioni al rientro dalla maternita o congedi prolungati. Corsi di lingua e borse di studio per i figli. Servizi di time saving per gestire le pratiche domestiche.

Sono gli elementi di un mix conosciuto come welfare aziendale con cui le imprese scelgono di investire sulle persone allineandosi a un profilo di maggiore responsabilita sociale. La novita di questo momento sta nella crescita del fenomeno, nel fatto che, superati interventi sporadici o comunque lasciati alla singola iniziativa, oggi le imprese puntano ad adottare veri e propri sistemi integrati di welfare aziendale e, soprattutto, nell’attenzione crescente alla misurazione degli impatti concreti su produttivita e redditivita.

Un approccio che pone un nuovo paradigma anche per le relazioni industriali con piattaforme contrattuali non piu solo economiche ma finalizzate anche a qualita del lavoro e bilanciamento con la vita privata e familiare. Una pratica diffusa in molti contratti collettivi, come conferma anche l’Accordo con il Ministero delle Politiche sociali del marzo 2011 che stimola buone pratiche di conciliazione e flessibilita prevedendo anche benefici fiscali se attivate a livello di contrattazione decentrata.

Il Csr Manager Network, l’Associazione che riunisce i responsabili delle politiche di sostenibilita delle maggiori imprese italiane promossa da Altis (Alta Scuola Impresa e Societa dell’Universita Cattolica di Milano) e Isvi (Istituto per i valori d’impresa.) organizza un incontro per fare il punto su politiche di welfare aziendale e pratiche piu avanzate.

Sara l’occasione per capire come portare a sistema questi interventi e soprattutto comprenderne la sostenibilita di lungo periodo. Dati ed esperienze in corso confermano forti vantaggi per i lavoratori ma anche per le imprese, che in tempi ragionevoli possono rientrare degli investimenti di partenza. Nel corso dell’incontro sara anche presentata un’Indagine realizzata da SACE rivolta ai csr manager italiani aderenti all’Associazione sugli interventi piu diffusi e le tendenze in atto nelle imprese.

Il programma.

Milano, giovedi 24 novembre Ore 10 – ALTIS – Via S. Vittore 18 –

10.00 Apertura dei lavori – Caterina Torcia, Presidente del CSR Manager Network Italia

10.15 Il percorso verso un sistema integrato di welfare aziendale – Mario Molteni direttore Altis e Alessia Coeli ALTIS

11.10 Il modello di welfare aziendale di SAS – Elena Panzera, HR & CSR Director SAS Institute

11.10 Welfare aziendale e relazioni con i sindacati – Gianluigi Toia, Head Employee Relations Gruppo Nestle

11.35 Tavola Rotonda – Welfare aziendale: un percorso per la creazione di lavoro
Modera: Elena Panzera, HR & CSR Director SAS Institute
Paolo Cerino, Direttore Corporate Social Responsibility SACE
Chiara Loprieno, Employees Communications, Identity & CSR Manager Roche
Germana Montroni, Manager diversity e pari opportunita Gruppo ATM
Maria Pelucchi, Senior HR Business Partner Microsoft
Daniele Triva, General Manager Copan Italia

13.00 Lunch break

14.00-1530 Presentazione dell’Indagine su Work-life bilance a cura di SACE e Conclusioni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.