TERREMOTO – Maggio 2012: Cdm, firmato decreto che aggiorna...

IMPRESE – Antincendio: sostituzione dispositivi di apertura manuale (scadenza...

11 febbraio 2013 Comments (0) News

IMPRESE – Società tra professionisti: firmato il testo definitivo del regolamento in materia di società per l’esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico

Il ministro della Giustizia Paola Severino e il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera hanno firmato il testo definitivo del regolamento in materia di societa per l’esercizio di attivita professionali regolamentate nel sistema ordinistico, previsto dall’art. 10, comma 10, della L. 183/2011. Il provvedimento e stato modificato alla luce delle indicazioni fornite dal Consiglio di Stato. Il regolamento si applica alle societa per l’esercizio di attivita professionali regolamentate nel sistema ordinistico, la cui costituzione e consentita ai sensi dell’art. 10, commi da 3 a 11, della L. 183/2011, mentre non si applica alle associazioni professionali ed alle societa tra professionisti costituite secondo modelli vigenti alla data di entrata in vigore della medesima legge.

Di conseguenza, non cambia, ad esempio, il regime delle societa di ingegneria, come disciplinate dall’art. 90, comma 2, lettera b) del D. Leg.vo 12/04/2006, n. 163, che sono costituite nelle forme codicistiche dellasocieta di capitali o della societa cooperativa, alle quali non si applicano i limiti di partecipazione al capitale da parte di soci non professionisti previsti dall’art.10, comma 4, lettera b), della L. 183/2011.

L’articolato del regolamento e ripartito nei seguenti: Capo I – Disposizioni generali; Capo II – Conferimento ed esecuzione dell’incarico professionale; Capo III – Partecipazione alla societa tra professionisti; Capo IV – Iscrizione all’albo professionale e regime disciplinare.

In particolare, la societa professionale, al momento del primo contatto con il cliente, deve fornire allo stesso, le seguenti informazioni: sul diritto del cliente di chiedere che l’esecuzione dell’incarico conferito alla societa sia affidata ad uno o piu professionisti da lui scelti; sulla possibilita che l’incarico professionale conferito alla societa sia eseguito da ciascun socio in possesso dei requisiti per l’esercizio dell’attivita professionale; sulla esistenza di situazioni di conflitto d’interesse tra cliente e societa, che siano anche determinate dalla presenza di soci con finalita d’investimento.

    Al fine di consentire la scelta dei professionisti ai quali affidare l’esecuzione dell’incarico, la societa professionale deve consegnare al cliente l’elenco scritto dei singoli soci professionisti, con l’indicazione dei titoli o delle qualifiche professionali di ciascuno di essi, nonche l’elenco dei soci con finalita d’investimento.

    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.