CRISI – Inps: da imprese utilizzate solo 61% ore...

EVENTI – Emila Romagma: oltre due mesi di sagre...

16 settembre 2009 Comments (0) Dalla home page

IMPRESE – Investono più in immobili che in macchinari

Bortolussi: speriamo in inversione di tendenza con la Tremonti ter

Da una ricerca della Cgia di Mestre emerge che negli ultimi 10 anni le grandi imprese hanno puntato piu sulle speculazioni immobiliari che sugli investimenti in macchinari e attrezzature: infatti, l’analisi effettuata lo scorso marzo ha evidenziato che gli immobili  sono 2 volte e mezza di piu di altri investimenti. Nello specifico, la quota di investimenti nel settore immobiliare  e stata pari a 237,58 mld euro, mentre quella in macchinari e attrezzature varie si attesta a 97,27 miliardi di euro. Tra il 2000 e il marzo di quest’anno i primi sono aumentati del 104,1% e i secondi solo del 13,4%, mentre l’inflazione, sempre nello stesso periodo di tempo, e aumentata del + 21,5%. Quindi, le grandi aziende hanno “privilegiato, in larga misura, l’investimento di natura speculativa” e non per “migliorare la competitivita ed essere piu concorrenziali sul mercato domestico e quello internazionale. E’ da augurarsi – ha commentato Giuseppe Bortolussi (nella foto) segretario della Cgia di Mestre – che con l’introduzione della Tremonti Ter ci sia un una netta inversione di tendenza e si torni quindi a favorire gli investimenti nella propria attivita per renderla piu efficiente e virtuosa con l’obiettivo di aumentare l’occupazione. Certo – ha concluso – generalizzare e sempre sbagliato ma questa nostra analisi dimostra come, in questo ultimi nove anni, le grandi aziende italiane siano state piu concentrate su attivita speculative invece di investire sull miglioramento dell’organizzazione produttiva”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.