CRISI – Pil: non si arresta la recessione. Istat,...

FISCO – Ue: commissione presenta proposta direttiva su tobin...

14 febbraio 2013 Comments (0) News

IMPRESE – Ilva Taranto: inammissibili per corte costituzionale i ricorsi promossi da pm

La Corte Costituzionale ha giudicato inammissibili i due ricorsi per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato presentati dalla Procura di Taranto, uno nei confronti del governo per il decreto salva-Ilva e l’altro nei confronti del parlamento per la relativa legge di conversione.

La Consulta ha ritenuto inammissibili i conflitti sull’Ilva sia perche il conflitto di attribuzione relativo ad una legge e inammissibile quando sussista la possibilita di sollevare eccezione di legittimita costituzionale su una norma; sia perche questa possibilita sussiste e si e concretizzata proprio nel caso Ilva.

“Con l’autorizzazione integrata ambientale che ho rilasciato a ottobre – ha detto il ministro dell’Ambiente Corrado Clini – l’Ilva ha un piano di attivita e investimenti che va realizzato in tre anni e che consentira allo stabilimento da un lato di essere pienamente in regola con le nuove direttive europee e dall’altro assicurera la continuita produttiva”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.