REGIONI – Lazio: al via misure emergenza arsenico

LAVORO – Retribuzione: minimi garantiti anche se il datore...

14 dicembre 2010 Comments (0) News

IMPRESE – Formazione: senza le conoscenze non c’è sviluppo

Investire sulla scuola di ogni ordine e grado, sull’Universita e la ricerca, sulla formazione per tutto l’arco della vita e il primo e decisivo passo per la costruzione di una societa della conoscenza. Questa e la convinzione alla base del protocollo di collaborazione operativa siglato martedi 14 dicembre tra l’Assessorato Istruzione e formazione professionale, universita, ricerca, lavoro della Regione Emilia-Romagna e Unioncamere Emilia-Romagna, con l’obiettivo di favorire lo scambio di informazioni per valorizzare e consolidare l’integrazione degli strumenti d’analisi dell’evoluzione del mercato del lavoro utilizzati dal sistema camerale e dalla Regione; rafforzare, con il coinvolgimento delle istituzioni del territorio e gli attori economico-sociali, il raccordo tra scuola, Universita, mondo del lavoro e impresa, a partire dall’ alternanza scuola-lavoro; promuovere lo sviluppo di nuove imprese valorizzando la cultura imprenditoriale.

Il protocollo sviluppa le indicazioni dell’accordo quadro triennale tra la Regione e l’Unioncamere Emilia-Romagna sottoscritto a Bologna il 30 novembre 2009 che prevede tra le linee prioritarie di collaborazione il monitoraggio congiunto dell’economia e del mercato del lavoro, interventi coordinati per l’innovazione e la ricerca, per la formazione e l’alternanza scuola-lavoro. La rete delle Camere di commercio potra trasmettere alle imprese le linee del nuovo sistema regionale dell’istruzione e formazione professionale contenuti nella delibera della Giunta regionale approvata una settimana fa. “L’obiettivo – ha ricordato l’assessore Bianchi – e di favorire l’incrocio tra Universita, scuole e imprese. Altro punto su cui insistere sara per sviluppare la cultura d’impresa nel senso  della formalizzazione, ossia perche le imprese capiscano la necessita di brevettare le innovazioni”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.