UE – Scajola: adempienti su mercato elettrico Sardegna

COMMERCIO – Crollo dell’alimentare, a marzo -5,6%

21 maggio 2009 Comments (0) Dalla home page

IMPRESE – Fincantieri vara la seconda delle 12 supply vessel

Commissionate all’impresa italina dal Gruppo internazionale Hartmann Reederei

Consegnata la seconda delle dodici navi polivelenti da rimorchio e supporto offshore.
La UOS Challenger  e una delle “supply vessel” commissionate a Fincantieri dall’armatore tedesco Hartmann Logistik (gruppo Hartmann Reederei). Si tratat di navi che possono essere impiegate in qualsiasi teatro operativo offshore, dove svolgera attivita di supporto alle piattaforme petrolifere per operazioni di esplorazione e produzione, attivita di rimorchio d’altura, antinquinamento e antincendio, trasporto di materiali solidi e liquidi. Infatti, grazie a un particolare sistema di verricelli di grandi dimensioni, e in grado di effettuare in completa sicurezza attivita di rimorchio e movimentazione di ancore ad alta profondita per il posizionamento delle piattaforme offshore. Dispone di uno spazio di oltre 600 mq destinato allo stivaggio del carico in coperta, e puo trasportare sia carichi liquidi che solidi alla rinfusa, destinati alle piattaforme petrolifere.
UOS Challenger, inaugurata  presso lo stabilimento del Muggiano (La Spezia) e stata costruita presso lo stabilimento Fincantieri di Palermo. Le altre dieci navi saranno realizzate nei cantieri di Palermo, Riva Trigoso e del Muggiano e consegnate entro la meta del 2010.
Hartmann Reederei e una delle principali societa armatrici internazionali, dispone di una flotta di centinaia di navi di diverse tipologie, tra cui portacontainer, gasiere e unita speciali e vanta un rilevante programma di nuove costruzioni assegnato a cantieri europei e dell’estremo Oriente. Tramite la controllata Hartmann Logistik il gruppo, alla tradizionale attivita armatoriale, affianca l’offerta di servizi logistici con la gestione di unita polivalenti di supporto offshore e opera nella gestione di rimorchiatori e di chiatte.
Alla cerimonia erano presenti tra gli altri, per la societa armatrice Niels Hartmann, Managing Director di Hartmann Logistik e per Fincantieri Alberto Maestrini, responsabile della Direzione navi militari di Fincantieri. UOS Challanger” e lunga 76.50 metri, larga 17.50, ha un’immersione di 6.85 metri e una portata lorda di oltre 3.000 tonnellate. Dotata di quattro motori diesel capaci di sviluppare 12.000KW, puo raggiungere una velocita massima di 16.3 nodi e sviluppare un tiro a punto fisso (“Bollard Pull”) di 188 tonnellate. La nuova unita e stata progettata per ottenere la massima classe secondo le normative dell’ABS (American Bureau of Shipping), il registro navale degli Stati Uniti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.