GIOVANI – Start up: a Roma un Barcamper dove...

REGIONI -Manca coperura ddl: testo rinviato a commissioni, emendamenti...

5 novembre 2012 Comments (0) News

IMPRESE – Asso Preziosi: ddl materiali gemmologici impone aumento costi e burocratizzazione

Stanno mettendo a serio rischio la nostra professione che e fatta di competenza, passione, e voglia di fare. Se il disegno di legge sui materiali gemmologici verra approvato dal Parlamento, saremo costretti a scendere in piazza per far sentire direttamente ai politici la voce della nostra protesta e del nostro dissenso. E’ quanto ha dichiarato Alessio Russo, presidente di Asso Preziosi Italia, la Federazione nazionale di gioiellieri, orafi, argentieri, orologiai articoli da regalo e antichita.

La presa di posizione arriva dopo l’approvazione alla Camera del disegno di legge sui materiali gemmologici, un provvedimento che, secondo Russo, “impone un aumento dei costi per gli esercenti, aumenta la burocratizzazione e danneggia ed inganna i consumatori”. In particolare la proposta parlamentare prevede che si dovra usare solo ed esclusivamente un linguaggio tecnico incomprensibile ai clienti, per descrivere i prodotti, sia verbalmente che nelle etichette o cartellini che li accompagnano, pena multe salatissime (dai 200 ai 2000 euro) e il sequestro e la confisca dei beni.

La descrizione poi dovra essere conforme alla norma Uni 10245 che, come tutte le norme Uni, non e pubblica ma accessibile solo a pagamento. Per legge sara inteso come materiale gemmologico anche un oggetto di plastica definito nel testo “oggettistica in genere” “adatto all’uso di ornamentazione”, “materiale gemmologico artificiale che non corrisponde a nessun materiale noto”.

Per contrastare questa iniziativa legislativa Asso Preziosi Italia ha organizzato un incontro-manifestazione che si terra il prossimo lunedi 12 novembre a Roma (Hotel Savoy, via Ludovisi 15-Angolo via Veneto, dalle 20 alle 21,30), anticipato da specifici seminari formativi per la categoria che inizieranno alle 16.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.