SVILUPPO-Italia e Algeria: nuove partnership strategiche diversificate soprattutto per...

JOBS ACT-5ª edizione di Tuttolavoro: dalla legge delega ai...

27 marzo 2015 Comments Off on GOVERNO-Cdm: convocato per oggi pomeriggio. L’odg News

GOVERNO-Cdm: convocato per oggi pomeriggio. L’odg

Il Consiglio dei ministri è convocato in data odierna alle ore 16,00 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:

– DECRETO LEGISLATIVO: Norma di attuazione dello Statuto speciale della Regione Trentino-Alto Adige recante modifica all’articolo 3 del DLG n. 495 del 1998, in materia di trasferimento alle Province autonome di Trento e di Bolzano dei beni demaniali e patrimoniali dello Stato e della Regione (PRESIDENZA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Norma di attuazione dello Statuto speciale della Regione Trentino-Alto Adige recante modifiche all’articolo 20-ter del DPR n. 752 del 1976, in materia di proporzione negli uffici statali siti nella Provincia di Bolzano e di conoscenza delle due lingue nel pubblico impiego (PRESIDENZA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia recanti integrazioni al DLG n. 274 del 2010, in materia di sanità penitenziaria (PRESIDENZA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia in materia di attività a rischio di incidente rilevante (ARIR) (PRESIDENZA);

N. 2 DECRETI LEGISLATIVI (PRESIDENZA – MINISTERI DI SETTORE) – recanti:

– attuazione della direttiva 2008/8/CE, che modifica la direttiva 2006/112/CE, per quanto riguarda il luogo delle prestazioni di servizi;

– attuazione della decisione quadro 2006/960/GAI relativa alla semplificazione dello scambio di informazioni e intelligence tra le Autorità degli Stati membri dell’Unione Europea incaricate dell’applicazione della legge;

ESAME PRELIMINARE DI N. 2 DECRETI LEGISLATIVI (PRESIDENZA – MINISTERI DI SETTORE) recanti:

– attuazione della direttiva 2012/18/UE relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose;

– disposizioni correttive ed integrative al DLG n. 30 del 2013, recante attuazione della direttiva 2009/29/CE, che modifica la direttiva 2003/87/CE, al fine di perfezionare ed estendere il sistema comunitario per lo scambio di quote di emissione di gas a effetto serra;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante ulteriori modifiche al DPR n. 150 del 2002, concernente norme per l’applicazione del DLG n. 251 del 1999, sulla disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi (PRESIDENZA – SVILUPPO ECONOMICO);

N. 4 DISEGNI DI LEGGE (AFFARI ESTERI E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE) recanti ratifica ed esecuzione dei seguenti Atti internazionali:

– Atto di Ginevra dell’Accordo dell’Aja concernente la registrazione internazionale dei disegni e modelli industriali;

– Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d’Europa sulla criminalità informatica, riguardante la criminalizzazione degli atti di razzismo e xenofobia commessi a mezzo di sistemi informatici;

– Accordo tra il Ministro dell’interno della Repubblica italiana e il Ministro dell’interno della Repubblica francese in materia di cooperazione bilaterale per l’esecuzione di operazioni congiunte di polizia (INTERNO);

– Accordo Italia-Austria in materia di cooperazione di polizia (INTERNO);

– DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: Regolamento di organizzazione del Ministero e riduzione degli Uffici dirigenziali e delle dotazioni organiche (GIUSTIZIA);

– DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: Adozione delle note metodologiche e dei fabbisogni standard per ciascun Comune delle Regioni a statuto ordinario relativi alle funzioni di istruzione pubblica, nel campo della viabilità, nel campo dei trasporti, di gestione del territorio e dell’ambiente al netto dello smaltimento rifiuti, sul servizio smaltimento rifiuti, nel settore sociale e sul servizio degli asili nido, a norma dell’articolo 6 del DLG n. 216 del 2010 (ECONOMIA E FINANZE);

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.

Comments are closed.