LAVORO – Salerno: Despar fallisce ma i dipendenti dovrebbero...

UNITA’ D’ITALIA – 17 marzo: imprese, rimaniamo convinti che...

20 febbraio 2011 Comments (1) News

FORMAZIONE – Senato: premiazione dei giovanissimi del progetto “vorrei una legge che…”

I bambini delle scuole primarie italiane saranno i protagonisti a Palazzo Madama per la terza edizione del progetto ”Vorrei una legge che…”, un’iniziativa promossa dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Universita e della Ricerca.
Lasciati liberi di esprimersi i giovanissimi hanno avanzato proposte di legge attraverso filmati, disegni, poesie, canti e cartelloni corredati da un ‘diario delle discussioni’ che testimonia il percorso di approfondimento e le modalita di decisione adottati dagli studenti nelle varie fasi di realizzazione. L’Unita’ d’Italia nel centocinquantesimo anniversario e stato il tema del concorso e martedi 22 febbraio alle 10 si svolgera la cerimonia di premiazione. Sara il presidente del Senato Renato Schifani a consegnare nell’Aula di Palazzo Madama, che per l’occasione ospitera piu di cento bambini accompagnati dai loro docenti, i riconoscimenti ai primi classificati. . Il progetto ”Vorrei una legge che…” proseguira’ nei prossimi mesi quando saranno i senatori ad incontrare i giovanissimi nelle loro scuole.

Quindici i lavori selezionati, tre i vincitori per questa terza edizione. Gli elaborati saranno esposti dal 22 al 25 febbraio nella Sala Maccari di Palazzo Madama. Riceveranno i riconoscimenti: la Scuola primaria di ”Giacomo Noventa” dell’Istituto comprensivo di Noventa di Piave (Ve); la Scuola primaria ”E. De Amicis” del Circolo didattico di Pontassieve (Fi); il 3* Circolo didattico – Plesso Monachelle Rossano (Cs); Istituto comprensivo statale di Monte San Giovanni Campano – Plesso La Lucca (Fr); il 1* circolo didattico ”G. Marconi” di Pozzuoli (Na); la Scuola primaria ”Aldo Sabato” del Circolo didattico ”S. Francesco d’Assisi” di Altamura (Ba); l’Istituto paritario Sacro Cuore di Siracusa; la Scuola primaria di Cerrione Vergnasco dell’Istituto comprensivo di Cavaglia di Cerrione Vergnasco (Biella); la Scuola primaria di Verrua Savoia dell’Istituto comprensivo di Brusasco (To); la Scuola primaria ”Boscardin” dell’Istituto comprensivo statale ”Galilei” di Brendola (Vi); la Scuola primaria ”G. Leopardi” dell’Istituto comprensivo di Monte San Vito (An); il 4* Circolo di Casoria – plesso Cimiliarco di Casoria (Na); la Scuola primaria ”G. Carducci” del 2* Circolo didattico di Taurisano (Le); l’Istituto comprensivo ”Giovanni Verga” – plesso ”De Amicis” di Canicatti (Ag) e l’Istituto comprensivo di Abbasanta (Or).

Tutti i lavori selezionati sono stati raccolti in una pubblicazione curata dal Senato e sono consultabili dal sito www.senatoperiragazzi.it .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.