MADE IN ITALY-Masi Agricola: lanciato l’innovativo Investor Club per...

ASSOCAMERESTERO-Internazionalizzazione: al fianco dell’agroalimentare made in Foggia, oltre...

28 ottobre 2016 Comments Off on FORMAZIONE-Partenership Camera Commercio Giapponese e Università Ca Foscari: stage e opportunità aziende giapponesi in Italia Dalla home page

FORMAZIONE-Partenership Camera Commercio Giapponese e Università Ca Foscari: stage e opportunità aziende giapponesi in Italia

Sono trascorsi 150 anni dalla firma del trattato di amicizia e di commercio tra l’Italia e il Giappone, e proprio in questa occasione la Camera di Commercio e Industria Giapponese in Italia ha deciso di siglare una partnership con uno degli atenei più importanti del nostro paese, l’Università Ca’ Foscari Venezia.

Grazie all’accordo, che ha come obiettivo quello di aiutare i giovani a entrare nel mondo del lavoro, studenti e laureati potranno mettere le proprie competenze al servizio di aziende giapponesi attive in Italia, le quali offriranno non solo stage, ma anche opportunità concrete di assunzione.

Gli studenti interessati dalla partnership saranno soprattutto quelli del curriculum dedicato al Giappone, attivo all’interno del corso di laurea in Lingue, Culture e Società dell’Asia e dell’Africa mediterranea. I ragazzi iscritti a questo corso di studi sono circa trecento ogni anno e presentano elevate competenze in ambito linguistico e culturale, che acquisiscono grazie all’ottima offerta didattica e alla possibilità di soggiornare in Giappone durante il percorso universitario.

Michele Bugliesi (nella foto), Rettore Università Ca’ Foscari Venezia sottolinea “L’accordo con la Camera di Commercio e Industria Giapponese in Italia è una nuova opportunità per i nostri studenti di fare esperienza in importanti realtà aziendali italiane o giapponesi. Sono molti i laureati cafoscarini che già oggi lavorano con successo in Giappone. L’impegno sempre maggiore di Ca’ Foscari per lo studio delle lingue e delle culture del mondo si arricchisce anche attraverso la formazione interdisciplinare e l’opportunità di stage e tirocini internazionali. Questi alcuni degli elementi caratterizzanti dell’esperienza di studio e la qualità dell’offerta didattica a Ca’ Foscari”.

“I ragazzi di questo particolare corso di studi sanno parlare e scrivere molto bene la lingua giapponese, e conoscono anche la nostra cultura, gli usi e i costumi”, ha commentato Takeshi Yamanaka, Presidente della Camera di Commercio e Industria Giapponese in Italia. “Ma questi studenti, anche possedendo grandi capacità, hanno difficoltà a trovare lavoro dopo la laurea. D’altro canto le aziende giapponesi in Italia non sanno dell’esistenza di un corso di studi di un livello così alto e men che meno dei molti studenti che sanno parlare bene il giapponese. Quindi questa iniziativa unisce queste necessità. Con un italiano che parla giapponese in azienda, il management giapponese potrebbe comunicare in Giapponese. I dipendenti interni con i clienti italiani potrebbero parlare in Italiano, la loro lingua madre. Questi sono senza dubbio delle ottime motivazioni per qualsiasi azienda Giapponese in Italia. La Camera non sarà legata direttamente ad attività didattiche, ma lo scopo iniziale è di portare a conoscenza tutti i suoi soci dell’esistenza di questo particolare corso di studi a livello universitario, e della presenza di ‘Italiani che parlano Giapponese’. Penso che, come frutto di un tale ricambio tra persone, anche gli scambi economici tra Italia e Giappone ne trarranno giovamento.”

Per il momento la partnership sarà attiva fino al 5 agosto 2017, con la speranza di entrambi le parti che gli ottimi risultati prefissati vengano raggiunti e permettano di rinnovare l’accordo.

 

Comments are closed.