LOGISTICA-Formazione dei dipendenti e incentivi per giovani talenti: Brambles...

SALONE DEI PAGAMENTI -L’Intelligenza Artificiale protagonista del Fintech grazie...

6 novembre 2018 Comments Off on FORMAZIONE-“Pianificazione patrimoniale e wealth management”: l’advisor del futuro va a scuola da Ipsoa di Wolters Kluwer Commerciale

FORMAZIONE-“Pianificazione patrimoniale e wealth management”: l’advisor del futuro va a scuola da Ipsoa di Wolters Kluwer

Al via il 23 novembre a Milano la V edizione del Master part time tenuto da professionisti ed esponenti dell’area wealth management di importanti istituzioni finanziarie, nazionali ed internazionali, con la guida del direttore scientifico Stefano Loconte

 Una visione a 360° degli strumenti di pianificazione patrimoniale e la capacità di fornire una consulenza personalizzata e su misura: sono queste le caratteristiche che il mercato oggi richiede ai consulenti di wealth management, a cui è dedicato il Master in «Pianificazione patrimoniale e wealth management» della Scuola di formazione Ipsoa di Wolters Kluwer.

Giunto alla quinta edizione, il Master si terrà a Milano dal 23 novembre 2018 al 30 marzo 2019 ed è rivolto a private bankers, promotori finanziari, avvocati, commercialisti ed esperti contabili e laureati in materie giuridiche ed economiche. In particolare, Ipsoa offre ai partecipanti neolaureati la possibilità di accedere a colloqui di inserimento presso prestigiosi studi e società di consulenza che collaborano da anni con Wolters Kluwer – il gruppo leader nei servizi di informazione e formazione per i professionisti e le Aziende.

“Le modalità tradizionali di gestione del patrimonio presentano ormai profili di inadeguatezza rispetto alle attuali esigenze dei clienti che richiedono la consulenza di professionisti con competenze civilistiche e fiscali, in grado di muoversi nel contesto finanziario, e che conoscano le dinamiche del terzo settore – commenta Stefano Loconte, Professore straordinario di Diritto tributario e titolare delle cattedre in “Diritto tributario”, “Diritto dei Trust” e “Finanza islamica”, all’Università degli Studi LUM e  Direttore Scientifico del Master. – Ecco perché oggi il tema della pianificazione patrimoniale è più che mai attuale e proprio per fornire agli operatori tutti gli strumenti necessari per affrontare questo tema a tutto tondo cinque anni fa abbiamo dato vita a questo Master”.

Il Master «Pianificazione patrimoniale e wealth management» è articolato in 10 Unità Formative e prevede inoltre alcune sessioni di esercitazioni pratiche, proprio per permettere ai partecipanti di sperimentare sul campo ciò che viene spiegato in aula.

“Gli Studi professionali e le aziende che desiderano iscrivere i propri dipendenti al master hanno la possibilità di accedere ai finanziamenti per la formazione continua  – aggiunge Paola Maiorana, Direttore della Scuola di formazione IPSOA di Wolters Kluwer. – IPSOA inoltre può attuare i piani finanziati dalla maggior parte dei Fondi Interprofessionali ed è in grado di supportare le aziende e gli studi professionali nella gestione di tutte le fasi del Piano formativo, dall’analisi alla rendicontazione”.

Wolters Kluwer

Wolters Kluwer N.V. (AEX:WKL) è leader mondiale nei servizi di informazione e nelle soluzioni per i professionisti del mercato health, fiscale, risk, compliance, finanziario e legale. Wolters Kluwer aiuta ogni giorno i propri clienti a prendere decisioni complesse fornendo soluzioni che combinano conoscenza del settore, tecnologia e servizi.

Wolters Kluwer ha registrato nel 2017 un fatturato di 4,4 miliardi di Euro. L’azienda con sede a Alphen aan den Rijn, Paesi Bassi, serve clienti in 180 Paesi, opera in oltre 40 Paesi e impiega circa 19.000 persone in tutto il mondo.

Le azioni di Wolters Kluwer sono quotate su Euronext Amsterdam (WKL) e sono incluse negli indici AEX ed Euronext 100. Wolters Kluwer detiene un Level 1 American Depositary Receipt program. Gli ADR sono scambiati nel mercato U.S. (WTKWY).

Per ulteriori informazioni visita www.wolterskluwer.com o seguici su Twitter, Facebook, LinkedIn e YouTube.

Comments are closed.