START UP-Sportube: 500 mln da Filas e Fin Posillipo

ENERGIA-Bolzano: workshop su rinnovabili e cooperative

19 marzo 2013 Comments (0) Dalla home page

FORMAZIONE-Lavorare o studiare all’estero: entrambi!

Con Esl- Soggiorni linguistici si possono fare entrambi. Infatti, l’agenzia specializzata in soggiorni linguistici all’estero offre numerose possibilita per completare il proprio percorso di studi all’estero con un’attivita lavorativa retribuita ed e fondamentale esercitarsi dal vivo, interagendo con persone madrelingua nelle piccole e grandi situazioni della vita quotidiana. Per questo motivo, un soggiorno linguistico all’estero si rivela una scelta particolarmente azzeccata sia nel caso di principianti che per chi vanta gia un’ottima conoscenza di base della lingua. Il modo piu rapido ed efficace per mettersi alla prova e il lavoro, che permette di testare istantaneamente le nozioni apprese a lezione, apprendendo un nuovo mestiere ed entrando in contatto con realta di ogni tipo.

La formula Studio + Lavoro retribuito e l’ideale per chi desidera effettuare un soggiorno di lunga durata all’estero, velocizzare l’apprendimento dei concetti teorici o prolungare la propria permanenza affinando ulteriormente le conoscenze acquisite. Londra e una citta particolarmente adatta per questo tipo di soggiorno perche ricca di opportunita lavorative per gli studenti provenienti da ogni parte del mondo. Esl organizza con le scuole partner un servizio specifico denominato “Job Club”, uno spazio d’incontro tra il mercato locale del lavoro e la comunita studentesca. Questa efficace piattaforma gratuita di scambi si avvale dei consigli di professionisti, dell’assistenza della scuola e dell’esperienza di ex studenti per aiutare i ragazzi a trovare il lavoro piu compatibile con gli studi e le disponibilita.

Sono molti i servizi offerti agli studenti interessati, tra cui consulenza nella ricerca di lavoro, informazioni aggiornate sui lavori disponibili in citta, assistenza nella stesura o nella correzione del CV, informazioni utili sulle leggi in vigore, i diritti degli impiegati, le assicurazioni, lo stipendio minimo e riunioni per presentare le varie opportunita di lavoro. La metropoli londinese offre innumerevoli possibilita di lavoro per i giovani che desiderano completare il proprio soggiorno linguistico con un’esperienza lavorativa. Ce n’e per tutti i gusti tra bar, hotel caffe, ristoranti, club, negozi, servizi, amministrazione, promozione, flyering, trasporto, manutenzione, turismo, viaggi, eventi sportivi e molto altro. Lo stipendio minimo, per i candidati dai 18 ai 20 anni e per coloro di piu di 21 anni che nell’ambito del lavoro beneficiano al contempo di una formazione accreditata di sei mesi, e di Gbp 4.98/ora (circa EUR 6.1).

La stessa tipologia di corso e offerta dalle altre scuole partner inglesi a Brighton, Oxford e Bournemouth, oltre che dalle scuole irlandesi di Dublino. Da marzo a settembre, la capitale irlandese entra nel vivo della stagione turistica e sono molte le imprese del settore terziario (ristoranti, bar, hotel, ecc.) che decidono di assumere lavoratori stagionali, offrendo agli studenti di tutto il mondo l’opportunita di trovare un lavoro e di vivere un’esperienza di scambio culturale. La retribuzione minima corrispondente a EUR 8.65 l’ora, per un minimo di 20 ore di lavoro settimanali.

Costanza, spirito d’integrazione, flessibilita e mentalita aperta sono i requisiti necessari per partecipare al programma Studio + Lavoro retribuito in Irlanda, a cui si aggiungono altri requisiti fondamentali come la maggiore eta, la cittadinanza Ue e la presentazione di un fascicolo di candidatura con CV, lettera motivazionale in inglese, descrizione degli studi effettuati e delle esperienze professionali, competenze linguistiche, settore di attivita desiderato e fototessera in formato digitale.

Esl propone la formula Studio + Lavoro retribuito anche in Australia, con il programma Working Holiday Visa, in Nuova Zelanda, in Canada a Vancouver (sempre per imparare l’inglese), e in Germania, per imparare il tedesco, nella citta di Lindau.

Contatti telefonici: +39 02 89 05 84 44 (sede di Milano), +39 06 45 47 73 76 (sede di Roma), +39 051 199 80 125 (sede di Bologna), +39 045 89 48 050 (sede di Verona)

E inoltre possibile lasciare un messaggio elettronico direttamente sul sito o mandare una mail ai seguenti indirizzi: info@esl.it; olivier@esl.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.