AMBIENTE – Rifiuti: Prestigiacomo, rimosso segreto su Sistri

AGRICOLTURA – Clima: coltivazioni, in particolare mele, danneggiate dal...

4 ottobre 2011 Comments (0) News

FISCO – Rendite catastali: revisione con aumento del 15% ( tranne le prime case)

Costera 100 euro in piu ad abitazione la revisione delle rendite catastali, ferme all’ultimo aggiornamento del 2007: attualmente la revisione era al 5%, questa volta, invece, per far crescere il gettito della tassazione sulla casa di 1,38 miliardi, l’aumento sara del 15%, eccetto per le prime case.

L’aumento della rendita sara spalmato con una percentuale uguale per tutte le categorie e classi di abitazione. l’incremento, in ogni caso si limiterebbe a sclafire lo scarto enorme tra valori catastali e valori di mercato, attualmente attestato sulla media di uno a tre. La percentuale del 15% va calcolata sulla rendita originaria e non su quella dopo 2007. L’incremento sommando la prima e la seconda revisione, dunque, sarebbe del 9,4%.

Non solo Ici, l’incremento del gettito che si spera di ottenere verrebbe anche dall’Irpef, dalle imposte di registro, ipotecarie, catastali e di bollo sulle compravendite e dall’imposta di successione, mentre l’Iva e le imposte sulle persone giuridiche non subirebbe grossi variazioni. buona parte di questo extragettito finirebbe nelle casse dei Comuni. Si ipotizza anche come possibili opzioni aumenti in un range che va dal 10% al 25%. ( Letto sul Sole 24 Ore – Leggi l’articolo)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.