IMPRESE – Lucchini: incontro governo-istituzioni. Prima preoccupazione è...

LAVORO – Camera: ok a proposta contro la pratica...

26 marzo 2014 Comments (0) News

FISCO – Redditometro: conflitto tra il redditometro e le libertà fondamentali dell’individuo

L’utilizzo del redditometro da parte dell’Agenzia delle Entrate per la repressione dell’evasione fiscale pone non poche questioni in merito alla compatibilita di questa tipologia di accertamento sintetico rispetto ai principi fondamentali sulla tutela della liberta personale dettati dal legislatore nazionale e comunitario.

I rilievi sollevati da Tribunale di Napoli (sezione distaccata di Pozzuoli) si prestano ad essere seguiti anche dalla giurisprudenza tributaria di merito e potranno verosimilmente essere oggetto di esame anche dalla Corte Costituzionale e dalla Corte di Giustizia europea, soprattutto laddove si consideri che la compressione dei diritti della personalita, che si verifica ancor prima della fase di accertamento, non trova sufficiente fondamento nell’attendibilita della ricostruzione del reddito che ne risulta, perche questa viene operata con formule matematiche e dati statistici di portata assolutamente generale.

(Fonte: La lente sul fisco)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.