LAVORO – Part time: contratto orale valido ma non...

FISCO – Riscossioni coattive: risoluzione bipartisan contro le ganasce...

7 giugno 2011 Comments (0) News

FISCO – Pmi: circolare Gdf recepisce norme sui controlli ma bisognerà attendere l’emanazione del decreto Sviluppo

Il comando generale della Guardia di finanza ha fornito, con propria circolare, le indicazioni operative ai reparti territoriali sulle nuove modalita dei controlli definite dal decreto Sviluppo (decreto-legge n. 70 del 2011). L’articolo 7 del provvedimento normativo stabilisce, tra l’altro, che i controlli nelle aziende che occupano meno di 250 persone e con un fatturato annuo inferiore ai 50 milioni devono avvenire senza duplicazioni e non si devono ripetere per periodi di tempo inferiori ai sei mesi. Inoltre vengono prefissati appositi limiti di durata in base all’effettiva presenza presso la sede del contribuente.

Lo si legge nell’interrogazione del Pd a prima firma Marco Beltrandi, rivolta al ministro dell’Economia Giulio Tremonti per sapere, dopo aver spttolineato che la circolare della Guardia di finanza precisa pero che bisognera attendere il decreto attuativo affinche le nuove norme possano trovare applicazione, “se i fatti esposti in premessa corrispondano al vero e, nell’eventualita positiva, quali iniziative urgenti intenda assumere per garantire la rapida emanazione del decreto attuativo al fine di garantire il rispetto del principio dello stato di diritto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.