LAVORO – Ue: disoccupazione record al 10,8% In Italia...

FISCO – Rendite finanziarie: i chiarimenti delle Entrate sulla...

3 aprile 2012 Comments (0) News

FISCO – Nuovo spesometro: solo per le operazioni effettuate dal 1° gennaio 2012

Con riguardo all’esatta decorrenza delle modifiche introdotte dal D.L. n. 16/2012 in tema di spesometro (modifiche che eliminano la soglia di 3mila euro quale importo minimo di riferimento per l’inclusione delle operazioni nella comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva, confermando la soglia di 3.600 euro per quelle operazioni per le quali non sussiste l’obbligo di emissione di fattura), la nuova normativa produce effetti con riferimento alle comunicazioni relative alle operazioni effettuate dal 1° gennaio 2012 da trasmettere entro il 30 aprile 2013. Per quanto concerne le operazioni poste in essere fino al 31 dicembre 2011, l’obbligo della comunicazione, da effettuare entro il 30 aprile 2012, riguarda le operazioni di importo pari o superiore a 3mila euro al netto dell’Iva.

Il chiarimento e stato fornito in risposta a una interrogazione sulla esatta decorrenza delle modifiche normative introdotte dal D.L. sulle semplificazioni fiscali (attualmente in fase di conversione) all’art. 21, D.L. n. 78/2010. A questo fine sono disponibili per la consultazione sul sito dell’Agenzia delle entrate due distinte sezioni riguardanti, l’una, le operazioni effettuate fino al 31 dicembre 2011 e l’altra le operazioni effettuate dal 1° gennaio 2012. Pertanto, la comunicazione dei dati delle operazioni Iva effettuate nel 2012 sara inviata nel 2013, secondo modalita e specifiche tecniche che saranno stabilite con apposito provvedimento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.