REGIONI – Lazio: Por Fesr, primi risultati dei bandi...

AUTOTRASPORTO – Blocco: ingiustificato. Mit, già attuati impegni...

24 gennaio 2012 Comments (0) News

FISCO – Le principali scadenze di fine gennaio: dal 26 al 31 del mese

Qui di seguito le principali scadenze di fine gennaio. Tutti gli approfondimenti relativi agli adempimenti fiscali sono tratti da Soluzioni 24 Fisco del Sole 24 Ore.

Scadenza del 26.1.2012 – Ravvedimento Acconto IVA

Adempimento:
Regolarizzazione del mancato versamento dell’acconto IVA relativo all’anno precedente.
Soggetti:
Imprese ed esercenti arti e professioni soggetti IVA
Modalita:
Versamento dell’imposta maggiorata degli interessi e della sanzione ridotta al 3%.
Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica.
Normativa di riferimento:
– L. 29/12/1990, n. 405, art. 6;
– Circolare 23/07/1998, n. 192/E
Codice tributo:
– 6013: versamento acconto per IVA mensile
– 6035: versamento acconto per IVA trimestrale;
– 8904: sanzione IVA per ravvedimento operoso.

Scadenza del 30.1.2012 – Imposta di bollo – dichiarazione assegni circolari

Adempimento:
Dichiarazione dell’imposta di bollo relativa agli assegni circolari del trimestre precedente.
Soggetti:
Aziende ed istituti di credito
Modalita:
NB la scadenza originaria e al 30/01 e slitta in quanto cade di domenica.
Ufficio dell’Agenzia delle Entrate
Normativa di riferimento:
– D.P.R. 26/10/1972, n. 642, Tar. A, art. 10;
Sanzioni:
Sanzione amministrativa:
– omessa dichiarazione di conguaglio: dal 100% al 200%.

Scadenza del 31.1.2012 – Scheda carburanti – rilevazione chilometri

Adempimento:
Rilevazione dei chilometri dall’apposito dispositivo esistente nel veicolo e annotazione sulla scheda carburanti (mensile o trimestrale)
Soggetti:
Intestatario del mezzo di trasporto utilizzato nell’esercizio di impresa
Modalita:
La scheda carburante deve essere istituita mensilmente o trimestralmente per ciascun veicolo a motore utilizzato nell’esercizio di impresa, arte o professione.
In ogni caso, l’annotazione deve avvenire prima della registrazione della scheda carburanti nel registro previsto dall’art. 25 del DPR 633/1972 (registro acquisti)
Normativa di riferimento:
– D.P.R. 23/12/1997, n. 444, art. 4

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.