CRISI – Case: per comprare la prima ci vogliono...

UE – Fondi: Barca, Sud rischia di perdere...

26 gennaio 2012 Comments (0) News

FISCO – Equitalia: nulle le notifiche via raccomandata

Le notifiche delle cartelle esattoriali inviate via posta raccomandata non sono valide. Infatti, per essere valide le notifiche devono essere consegnate dagli Ufficiali della riscossione, dagli Agenti della Polizia Municipale, dai Messi Comunali o dagli altri soggetti abilitati dal Concessionario.

Soluzione tornata alla ribalta a seguito di una nuova sentenza del giudice della Commissione Tributaria Provinciale di Milano.

L’Ente incaricato per la riscossione, infatti, ancor prima di procedere con l’iscrizione dell’ipoteca, deve produrre in giudizio sia gli atti a cui si e fatto riferimento (le cartelle esattoriali), sia le relate di notifica.

Il giudice tributario ha dichiarato che sussiste illegittimita d’iscrizione ipotecaria nel momento in cui Equitalia non sia in grado di dimostrare di aver recapitato correttamente tutte le cartelle esattoriali. Annullando, di conseguenza, anche tutte le ripercussioni di un mancato pagamento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.