IMPRESE – Confindustria: Lo Bello, anche politica si dia...

PMI – Napolitano: originale e positiva esperienza di Rete...

3 novembre 2010 Comments (0) News

FEDERALISMO – Province: Upi, aprire tavolo su difficoltà bilanci

Non possiamo che sostenere la richiesta di aprire immediatamente un tavolo per intervenire sulla difficile situazione dei bilanci degli Enti locali, a partire dal decreto milleproroghe. Lo ha dichiarato il presidente dell’Upi (Unione delle Province d’Italia), Giuseppe Castiglione, commentando la richiesta presentata in Commissione Bilancio dal deputato Maria Teresa Armosino, presidente della Provincia di Asti, di aprire un tavolo con il Governo in vista del decreto mille proroghe, attraverso cui trovare le risorse necessarie ad alleggerire i tagli agli Enti locali.

”E’ indispensabile – ha aggiunto Castiglione – trovare risposte adeguate alle richieste degli Enti locali. Le Province presenteranno le proprie proposte anche nella Conferenza Unificata, quando saremo chiamati a dare parere sulla Legge di stabilita, a partire dall’alleggerimento dei tagli sui bilanci delle Province e dalla richiesta di sbloccare almeno il 4% dei residui passivi per consentire il pagamento dei fornitori e di riavviare gli investimenti sul territorio. E’ sotto gli occhi di tutti la necessita del Paese di avviare una opera di interventi locali per prevenire il rischio idrogeologico, per mettere in sicurezza scuole e strade, per fare ripartire lo sviluppo: se ci fosse permesso di utilizzare il 4% dei residui, potremmo liberare immediatamente quasi 300 milioni di euro nel circuito economico”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.