COMMERCIO – Lo store del futuro: grazie alla realtà...

SICUREZZA IT – Attacchi DDoS: Aruba sceglie la World-Class...

9 luglio 2014 Comments (0) News

ESTATE – Consigli utili per il viaggio in aereo: i servizi del Laonardo da Vinci e il vademecum degli Aeroporti di Roma

Avviati nuovi servizi per garantire un elevato standard di qualita e migliorare il transito in aeroporto.

Sono 14 milioni i passeggeri previsti – da luglio a settembre – sugli aeroporti della Capitale, prospettive di traffico che confermano il trend di crescita (+4,6% complessivo) registrato a Fiumicino e a Ciampino nei primi sei mesi dell’anno in corso. Nei primi giorni di luglio il Leonardo da Vinci ha, infatti, gia registrato circa 140.000 passeggeri al giorno.

Per garantire a tutti i viaggiatori servizi all’avanguardia in Europa, Aeroporti di Roma ha messo in campo numerose iniziative.

Per chi vuole raggiungere l’aeroporto in auto, oltre alla convenienza dei parcheggi Comfort ed Economy, prenotabili e acquistabilion-line a tariffe vantaggiose, ADR Mobility si e dotata del nuovo servizio Car Valet. Si tratta di un’area di parcheggio, facilmente riconoscibile dal brand “Easy Parking”, disponibile sulla viabilita di fronte ai Terminal – Arrivi, dove il passeggero puo lasciare comodamente in custodia la propria autovettura, richiederne il rifornimento di carburante e il lavaggio, e vedersela riconsegnare, appena sbarcato al ritorno.

image_galleryPer quanto riguarda le informazioni ai passeggeri, al Leonardo da Vinci, oltre allo schieramento di piu di 500 Airport Helper, individuati nelle diverse aziende ed Enti che operano in aeroporto e formati al ruolo dal personale ADR, vi sono anche 15 giovani delle scuole del Comune di Fiumicino, riconoscibili grazie alla divisa verde e bianca con cappellino da baseball. Gli addetti percorreranno tutta la superficie aeroportuale per l’intera stagione, dando indicazioni a chi ne avra bisogno, per orientarsi tra i servizi aeroportuali. Tutti gli info point presidiati da personale di Aeroporti di Roma sono stati, inoltre, dotati di fax e fotocopiatrici, per rispondere anche alle esigenze dell’ultimo minuto. Per chi dovesse aver bisogno di un rapido controllo delle informazioni, sono, invece, disponibili circa 35 totem interattivi presenti su tutte le aerostazioni.

Con l’obiettivo di migliorare il decoro delle infrastrutture di scalo, dal mese di maggio e operativo il Terminal Manager, nuova figura professionale istituita da Aeroporti di Roma, come primo riferimento per i passeggeri. La pulizia e l’ordine delle aerostazioni, nonche la pulizia delle piste e dei piazzali, rientrano tra i principali obiettivi di ADR, per offrire un servizio di qualita nel rispetto delle norme di sicurezza. Su questa direttrice operano, infatti, la newco Airport Cleaning, societa del Gruppo responsabile dei servizi di pulizia del Terminal 1 – e altre parziali aree dello scalo – e il personale addetto alla pulizia dell’airside, dove l’incremento dei movimenti aerei a giugno e stato del +5% rispetto allo stesso mese del 2013. Quest’ultimo settore operativo e stato, infatti, dotato di un parco macchine di ultima generazione (spazzatrici con avanzati sistemi di pulimento e filtraggio delle polveri sottili), utilizzate in airside, per eliminare la presenza di FOD (Foreign Object Damage).

Negli ultimi mesi Aeroporti di Roma ha inoltre completamente rinnovato tutti i gruppi di toilette e ha ristrutturato le nursery dello scalo di Fiumicino, proprio in vista dei picchi di traffico estivo. In tutti i Terminal ADR ha installato 1.000 nuove sedute e circa 100 chaise longue per chi voglia sdraiarsi comodamente in attesa dell’imbarco. In aeroporto e anche possibile connettersi ovunque a Internet dal proprio dispositivo, in modo gratuito e illimitato, grazie alla completa liberalizzazione del servizio Wi-Fi lanciata da Aeroporti di Roma gia nel mese di maggio.

Per affrontare il viaggio e velocizzare le operazioni di scalo, ADR rende, inoltre, disponibili alcuni consigli utili:

bagaglio a mano: deve essere di dimensioni non superiori ai 115 cm complessivi; mentre i colli piu grandi sono etichettati e indirizzati in stiva dal banco check-in. I limiti di peso del bagaglio sono dettati dalla compagnia aerea. E’ consigliabile inserire nella valigia un biglietto con le proprie generalita, per consentirne l’identificazione in caso di mancata riconsegna da parte del vettore

documenti di viaggio: presentarsi sempre con un documento d’identita in corso di validita e giungere in aeroporto in tempo utile (almeno 3 ore prima della partenza per i voli intercontinentali) per l’accettazione e i relativi controlli di sicurezza. Entro luglio, sara operativo, nella hall Partenze del Terminal 3, lo “Sportello al Volo” che ADR ha conferito al Comune di Fiumicino e che sara dedicato al rilascio delle carte di identita, per chi dovesse accorgersi, soltanto in aeroporto, di averne superato la data di validita. Su www.adr.it e, inoltre, possibile verificare in anticipo il Terminal da cui parte la compagnia prescelta

check-in: al banco accettazione, presentarsi con il biglietto e un documento (passaporto o carta d’identita). E’ opportuno verificare in anticipo che il Paese di destinazione non richieda vaccinazioni particolari o visto d’ingresso

controlli di sicurezza: per velocizzare i tempi dei controlli e consigliabile seguire le istruzioni video sui monitor installati nell’area security e, prima di raggiungere il metal detector, depositare nelle apposite vaschette tutto cio che, rilevato dai macchinari, potrebbe richiedere un controllo piu approfondito su passeggero e bagaglio. Al banco check-in e disponibile la lista degli oggetti non ammessi a bordo e la limitazione dei liquidi consentiti nel bagaglio a mano.

informazioni in aeroporto: presenti in tutti i Terminal – sia al livello Partenze sia agli Arrivi – i banchi informazioni, cui si aggiungono circa 35 totem interattivi installati fuori e dentro lo scalo. Per ricevere via e-mail informazioni aggiornate sullo stato di un volo, conoscere in anticipo la gate di imbarco o il nastro di riconsegna del proprio bagaglio, basta, infine, usufruire del servizio gratuito di Tracking di ADR, disponibile sul sito, sulla sua versione per smartphone e attraverso l’APP per Apple e Android.

Aeroporti di Roma ha, inoltre, aderito al servizio “indoor Maps” di Google che consente ai passeggeri che cercano l’aeroporto Leonardo da Vinci su Google Maps dal proprio smartphone o computer, di vederne le planimetrie interne, divise per piano. Oggi i viaggiatori possono cosi orientarsi meglio all’interno dell’aeroporto e valutare in anticipo dove prendere un caffe prima del volo, o dove fare shopping tra le oltre 140 attivita retail, tra le quali spiccano i piu noti protagonisti dei settori Luxury e Made in Italy, che popolano la galleria commerciale dell’aeroporto di Roma – Fiumicino, per una superficie complessiva di oltre 25.000 metri quadrati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.