FISCO – Immigrati: nel 2011 in 32mila se ne...

LAVORO – Sostenibilità dell’ambiente: A&S Day Green Office, Milano...

11 ottobre 2013 Comments (0) News

ENERGIA – Bioraffinerie: firmato decreto ministeriale da Zanonato e Orlando

Promuovere la realizzazione di nuovi impianti di bioraffinazione. E’ la finalita del decreto ministeriale firmato dai ministri dello Sviluppo economico Flavio Zanonato e dell’Ambiente Andrea Orlando. “Questo decreto – ha commentato Zanonato – semplifica notevolmente le procedure per giungere alle autorizzazioni degli impianti di produzione di biocarburanti, le cosiddette bioraffinerie, col duplice scopo di promuovere queste produzioni in Italia e di facilitare gli investimenti nel settore, consentendo di estendere ad altri siti le esperienze costruttive e di esercizio acquisite in impianti gia autorizzati”.

“Ci attendiamo ora – ha poi aggiunto – la concreta individuazione dei nuovi siti dove realizzare tali impianti e la partenza dei nuovi investimenti che il settore ha indicato come fattibili subito e che sono stati a base della decisione del Governo di introdurre questa forte accelerazione dei processi autorizzativi”.

bioraffinerie-ethanol“L’esigenza di emanare un decreto che fissi norme certe per le bioraffinerie, con particolare focalizzazione verso quelle che ottimizzano la produzione di biocarburanti di seconda generazione – ha sottolineato Orlando – e in linea con le recenti norme comunitarie che stanno spingendo verso la limitazione dell’utilizzo dei biocarburanti tradizionali”.

“Il ricorso a questa tipologia di biocarburanti – ha ricordato il ministro dell’Ambiente – e la soluzione per arrivare al raggiungimento del target del 10% al 2020 previsto dalla direttiva europea. Il Governo sta lavorando per attuare il piano, approvato nei mesi scorsi dal Cipe, per la decarbonizzazione dell’economia e la riduzione delle emissioni di CO2, incentivando misure finalizzate appunto alla promozione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, della mobilita a basse emissioni, della chimica verde e dei biocarburanti di seconda generazione”.

(Foto: Laboratorio fotografico Chigi. Da sinistra, il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Filippo Patroni Griffi e il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.