MOSTRE – Ancona: vecchi merletti dl Museo diocesano

IMPRESE – Tutela del Made in: più chiarezza e...

27 settembre 2009 Comments (0) Dalla home page

ENERGIA – Aper: subito legge sviluppo rinnovabili

Longo: provvedimento necessario per obiettivo Ue 17% energia pulita entro 2020

Per ripartire a livello regionale le competenze e gli obiettivi in materia di rinnovabili, con il coinvolgimento attivo degli operatori e delle istituzioni, e necessario emanare subito una legge per lo sviluppo delle rinnovabili in Italia se si vuole raggiungere  l’obiettivo  Ue del 17% del consumo interno di energia prodotta da fonti rinnovabili entro il 2020. Lo ha affermato il presidente di Aper (l’Associazione dei produttori di energia rinnovabile), Roberto Longo.  “E per farlo – ha spiegato Longo – bisogna individuare i potenziali di produzione e la ripartizione delle competenze a livello regionale”.
I ministeri dell’Economia e dell’Ambiente a giugno hanno rinviato di due mesi la definizione della suddivisione degli impegni (il ‘burden sharing’) in materia di rinnovabili che il decreto legge di conversione entrato in vigore il 2 marzo aveva previsto entro 90 giorni. I ministeri, la Conferenza permanente Stato-Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano “avrebbero quindi – ha sottolineato Longo – gia dovuto individuare i potenziali di produzione e la ripartizione delle competenze a livello regionale per raggiungere l’obiettivo al 2020.  Il provvedimento, percio “non e solo auspicabile – ha concluso il presidente dell’Aper – ma essenziale per permettere all’Italia di colmare il grave ritardo accumulato in questo settore”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.