ETICHETTATURA-Carni coniglio: Anlac, trasparenza verso consumatori

PRIVACY-Salute: garante, no informazioni nelle attestazioni ospedaliere

9 febbraio 2015 Comments Off on EMILIA ROMAGNA-Unioncamere: torna a crescere il project financing (convegno l’11.02) News

EMILIA ROMAGNA-Unioncamere: torna a crescere il project financing (convegno l’11.02)

Il mercato del PPP in Emilia Romagna: nel 2014, doppia velocità: più gare, ma valore economico in calo. Nel 2014 in Emilia-Romagna, nonostante il perdurare della crisi, riparte la domanda di partenariato pubblico-privato.

E’ l’indicazione di sintesi che emerge dall’Osservatorio Regionale (www.sioper.it) del project financing e del PPP, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna e realizzato da Cresme Europa Servizi.

Il Rapporto sull’anno 2014 sarà presentato mercoledì 11 febbraio (dalle 9.30 alle 13) a Bologna nella sede di Unioncamere regionale (viale Aldo Moro, 62) nel corso del convegno “Presente e prospettive future del project financing e del partenariato pubblico-privato in Emilia-Romagna”.

Tra gennaio e dicembre 2014, l’Osservatorio ha censito 229 gare di PPP e un volume d’affari, relativo a 97 gare di importo conosciuto, di 123 milioni.

Rispetto al 2013, si registra un bilancio a doppia velocità caratterizzato da un aumento del numero delle gare (+44%) a cui fa contraltare una riduzione dell’importo complessivo (-13%).

Questi e altri interessanti dati, corredati da una analisi a livello provinciale, saranno resi noti nel corso della presentazione del Rapporto che sarà aperta dal presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Maurizio Torreggiani a cui seguirà la relazione tecnica sul quadro del settore tracciata dal direttore del Cresme,Lorenzo Bellicini.

Dopo i contributi di Gabriele Pasquini (funzionario della Presidenza Consiglio dei Ministri) su stato dell’arte del partenariato pubblico privato e Enrico Cocchi (direttore programmazione territoriale Regione Emilia-Romagna) su iniziative della Regione in materia, seguirà una tavola rotonda moderata daClaudio Pasini, segretario Generale di Unioncamere Emilia-Romagna a cui parteciperanno Giovanni Torri (presidente ANCE Emilia-Romagna), Daniele Manca (Presidente ANCI Emilia-Romagna), Edoardo Reviglio (responsabile ricerca economica e statistica Cassa depositi e prestiti) e Pier Giorgio Giannelli (Presidente Ordine degli Architetti di Bologna).

La partecipazione è gratuita. Per consultare il programma e iscriversi www.ucer.camcom.it

Il convegno è un’occasione per approfondire in tutti gli aspetti il tema della partnership pubblico-privata che è sempre più necessaria, sia per impostare con più efficienza ed efficacia gli interventi, sia per sopperire alla scarsità di risorse pubbliche per la realizzazione di opere pubbliche indispensabili per la competitività dell’economia nella nostra regione. L’incontro intende ricostruire lo stato dell’arte delle iniziative in ambito regionale e analizzare le prospettive di sviluppo del project financing e del partenariato pubblico-privato, anche attraverso il confronto tra le istituzioni e alcuni soggetti privati che in questi anni hanno operato nel settore.

 (Foto di apertura: il presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Maurizio Torreggiani)

Comments are closed.