IMPRESE-BUZZOOLE: AUMENTO DI CAPITALE DA 7,8 MILIONI DI EURO

INNOVAZIONE-Atos prefigura il dilemma digitale che le organizzazioni dovranno...

6 dicembre 2018 Comments Off on EMILIA ROMAGNA-si conclude il progetto FOCAL (programma Al Invest 5.0 Ue): settore lattiero caseario a Buenos Aires con UNIONCAMERE Commerciale

EMILIA ROMAGNA-si conclude il progetto FOCAL (programma Al Invest 5.0 Ue): settore lattiero caseario a Buenos Aires con UNIONCAMERE

L’Emilia-Romagna esporta buone prassi in America Latina

A Buenos Aires, conferenza di Unioncamere Emilia-Romagna conclusiva del progetto Focal, finanziato dal programma dell’Unione europea AL – Invest 5.0” di cooperazione allo sviluppo

 

Si è svolta nella giornata di ieri a Buenos Aires, capitale dell’Argentina, una conferenza a conclusione del progetto Focal, finanziato dal programma Al Invest 5.0 dell’Unione europea.

L’iniziativa di approfondimento, promossa da Unioncamere Emilia-Romagna, coordinatrice del progetto, si è tenuta alla Camera di Commercio italo-argentina di Buenos Aires, alla presenza di imprenditori, funzionari ministeriali, esperti e docenti universitari.

La delegazione emiliano-romagnola era guidata dal presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Alberto Zambianchi, accompagnato da Andrea Zanlari, presidente della Stazione Sperimentale Industrie Conserve Alimentari e della Camera di commercio di Parma.

Il progetto, sviluppato con l’obiettivo di rafforzare i distretti produttivi lattiero caseari di Tandil (Argentina) e Cesar-Valledupar (Colombia) ha consentito il trasferimento di esperienze e buone pratiche nei processi di produzione del latte e dei suoi derivati, migliorando sicurezza e qualità dei prodotti.

L’Emilia-Romagna, forte di prodotti conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, come il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano, può contribuire infatti al miglioramento delle tecniche produttive e della qualità di prodotti legati ai rispettivi territori differenziando anche le produzioni, e in tal modo valorizzare e difendere il vero “Made in Italy”.

Comments are closed.