EVENTO – Salone del Risparmio: al via iscrizioni alle...

CRISI – Imprese: a Roma in piazza 60mila...

18 febbraio 2014 Comments (0) News

ECOMMERCE – Imprese: rivalità Roma Milano, Privalia e Zalando ( ricerca Agipro news)

Roma e Milano. Milano e Roma. Invertendo i fattori, il risultato e il medesimo e si riassume in una parola: rivalita. Nel calcio, nella politica, nella filosofia di vita e, perche no, anche sul web. Sorprendenti pero, alcuni risultati sui gusti on line di milanesi e romani, quando si parla di e-commerce rilevati da una ricerca Agipronews. In linea generale, Roma e davanti a Milano in gran parte delle classifiche degli acquisti. Lo dicono chiaramente i fatturati di due grandi aziende del commercio con il mouse, Privalia e Zalando, attraverso i quali abbiamo tracciato l’identikit del derby Roma-Milano. Se la capitale e medaglia d’oro del fatturato, nel settore degli acquisti di lusso – in particolare capi firmati – dei materiali sportivi e dei prodotti Beauty, Milano si prende la sua rivincita.

Mettendo da parte il flagello meteo degli ultimi giorni, quando si pensa al sole la rima e con Roma, viceversa, il tempo cupo e l’idea della pioggia e piu assimilabile a Milano. E invece, sorpresa, nelle classifiche delle vendite on line Milano batte Roma nell’acquisto di occhiali da sole, mentre spetta a Roma il primato di vendita di ombrelli e stivali da pioggia. Se le signore di zalandoMilano strizzano l’occhio alla sensualita e all’erotismo, con il primato delle vendite di tanga – dai tradizionali ai piu fantasiosi – la Roma al femminile punta alla asciutta sobrieta e alla comodita degli slip. Sono a loro agio e meno diffidenti i romani, quando c’e da impugnare il mouse con la destra e la carta di credito con la sinistra. Secondo uno studio della Linear, compagnia di assicurazione on line, emerge che il 57% dei romani compra regolarmente su internet e il 37% si fida ciecamente del proprio intuito nell’evitare fregature, anche se poi, il 40% compra solo su siti di provata affidabilita. Ad utilizzare la carta prepagata e l’8% dei clienti on line romani, mentre il 6% s’affida a PayPal. A Milano si scende in percentuale (45%) negli acquisti on line, ma c’e maggior fiducia (41%) anche se il 37% compre solo su siti conosciuti. Il 7% utilizza le prepagate mentre si scende al 4% per il circuito PayPal.

Curioso anche il derby dei gusti per quanto attiene al gioco online. Se, in tema di scommesse sportive, a Roma si gioca di piu – 107 milioni nel 2013 a fronte di 81 milioni targati Milano – prosegue Agipronews, e nel mondo virtuale dei giochi da casino che vengono fuori differenze nette di gusti e tipologia di gioco. Il romano ama la roulette, quindi fortuna pura e adrenalina, mentre il giocatore milanese pende decisamente verso la sfida riflessiva del BlackJack, secondo lo studio fornito dell’operatore on line, 888.it. Curiosa la tendenza per quel che riguarda le slot on line. Nella scelta dell’ambiente di gioco e dei temi caratterizzanti le slot, e passione pura, sia a Roma che a Milano, per il genere horror, anche se con una differenza estetica e di genere evidente. Milano e piu “Twilight style” e sceglie le slot con i vampiri, magari ripensando alle gesta di Bella e Edward, mentre a Roma si punta al vintage anni ’80 e, in particolare, allo stridio delle dita affilate di Freddy Krueger, il serial killer che appare in sogno nato dal genio di Wes Craven. Se Milano e modernita e Roma tradizione, seguendo il classico luogo comune, il discorso e ribaltato dal bilancio dei casino on line, dove Roma fa segnare un 35% di piu nei volumi di gioco.

(Fonte: Agipro News)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.