FILIERA – Nuova manifestazione di Coldiretti E.Romagna

WEEKEND – Banchetto medievale alla Corte d’Este

24 luglio 2009 Comments (0) News

DL ANTICRISI – Banche: proteste di Adiconsum su maxiemendamento

Scomparse le misure a favore di clientela e risparmiatori

Adiconsum protesta per la scomparsa di molte modifiche a favore dei risparmiatori e della clientela bancaria nel maxiemendamento del Dl Anticrisi.
Secondo l’associazione dei consumatori dal testo sarebbero state eliminate le seguenti misure:

  • la riduzione da tre giorni lavorativi a tre di calendario della data valuta e data disponibilit  di assegni e bonifici.
  • la previsione di una commissione di massimo scoperto massima dello 0,50% trimestrale anche sugli eventuali sconfinamenti dal credito accordato.
  • la possibilit  di aumentare massimo del 5% i tassi di interesse originariamente concordati tra banca e cliente.

“E rimasta – spiega Adiconsum in una nota – solo la norma che obbliga alla surrogazione entro 30 giorni dalla richiesta del mutuatario”.
Adiconsum, pertanto, nel denunciare la situazione, richiede che le misure precedenti il maxiemendamento vengano reinserite nel passaggio del decreto al Senato.
L’associazione ha inoltre istituito un Osservatorio per verificare le condizioni applicate dalle banche sulla Commissione Massimo Scoperto, di cui anche la Banca d’Italia aveva denunciato in precedenza i costi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.