FIERE-Bici Roma Expo: Lombardo Bikes ospita il “mago”

WEEKEND-Roma: al via Spirit of Scotland 2013

6 marzo 2013 Comments (0) Commerciale

VINO-Carpenè Malvolti: sabato al Castello di San Salvatore a Susegana

La storica casa spumantistica di Conegliano sara presente all’annuale appuntamento organizzato da AIS Veneto che si terra al Castello di San Salvatore a Susegana sabato 9 marzo.

Ci saranno la Cuvee Brut, la Cuvee Storica e il Superiore di Cartizze a rappresentare il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG diCarpene Malvolti il prossimo 9 marzo all’annuale appuntamento organizzato da AIS Veneto dal titolo “Il Veneto al 300×100” che si terra nella suggestiva cornice del Castello di San Salvatore a Susegana.

Cento aziende che con 300 vini (tre ciascuno) presenteranno l’eccellenza dei vini veneti ad un pubblico di professionisti e semplici appassionati. Per Carpene Malvolti, a guidare i presenti nella degustazione delle proprie bollicine, ci saranno due membri del Collegio Enologi: Carlo Cannao e Guerrino Zanardo.

Un viaggio sensoriale attraverso la fresca modernita del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Cuvee Brut – asciutta, avvolgente, dal perlage straordinario e dal delicato sentore di mela verde e di agrumi – il bouquet di aromi e sapori della tradizione spumantistica di un tempo che rende unica nel suo genere la Cuvee Storica, e le note suadenti del Superiore di Cartizze conferite dagli acini giunti all’ultimo stadio di maturazione negli appena 106 ettari di vigneto totali della DOCG distribuiti tra Santo Stefano, Saccol e San Pietro di Barbozza. Note floreali d’acacia e rosa e fruttate di mela golden e pompelmo rosa caratterizzano questo spumante dal gusto cremoso perfettamente equilibrato tra morbidezza e freschezza.

la_facciata_della_storica_aziend_a_Carpen_MalvoltiLa degustazione dei vini, che sara aperta al pubblico dalle 11 alle 20 – e durante la quale ogni azienda presentera i propri vini selezionati appositamente per questo evento dai sommelier veneti nel corso delle degustazioni ufficiali e inseriti nella Guida alle migliori produzioni vitivinicole venete – sara accompagnata da degustazioni di tipicita gastronomiche trevigiane e venete, a cominciare da una selezione di formaggi e di affettati, di prodotti da forno e di pasticceria, fasolari di Chioggia, branzino di Pirano, dolci della tradizione veneta e caffe. Nel corso della giornata, il pubblico potra infine assistere all’elezione del “Miglior sommelier del Veneto”.

L’ingresso alla manifestazione e a pagamento – 20 euro – e da diritto alla degustazione libera, al calice da degustazione e ad una copia della Guida.

In apertura di manifestazione, per gli addetti ai lavori, ci sara anche il convegno “Mondo Vino”, organizzato da AIS Veneto e moderato da Alberto Schieppati direttore di Artu, per mettere – in questa occasione – la produzione veneta a confronto con il settore enologico della Svizzera italiana.

Il dibattito analizzera infatti analogie e differenze tra i due paesi, confrontando il ruolo del sommelier e la promozione del vino sul mercato svizzero, uno dei mercati europei di riferimento per l’export delle bollicine Carpene Malvolti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.