INCUBATORI-Wylab: arriva la certificazione. E’ il primo “incubatore certificato”...

LIBRO- “Compra case e vivi di rendita” di Antonio...

5 maggio 2017 Comments Off on CROWDFUNDING- Good Night Stories for Rebel Girls Elena Favilli e Francesca Cavallo: raccolti più di $ 1 mln su Kickstarter e Indiegogo Dalla home page

CROWDFUNDING- Good Night Stories for Rebel Girls Elena Favilli e Francesca Cavallo: raccolti più di $ 1 mln su Kickstarter e Indiegogo

È il libro più finanziato nella storia del crowdfunding: si chiama Good Night Stories for Rebel Girls ed è stato ideato da Elena Favilli e Francesca Cavallo, fondatrici della startup Timbuktu. Ha raccolto più di un milione di dollari dalle due piattaforme di crowdfunding Kickstarter e Indiegogo.

Il libro racconta le storie illustrate di 100 donne del passato e del presente che possano fare da esempio positivo alle bambine. Da Elisabetta I a Serena Williams, da Malala Yousafzai a Frida Kahlo.

Come nasce Timbuktu

Elena Favilli, giornalista (a destra), e Francesca Cavallo, che ha studiato regia all’accademia Paolo Grassi di Milano, nel 2012 partono per San Francisco con il sogno di fare editoria digitale per bambini in modo innovativo. Trascorrono un mese nell’acceleratore Mind the Bridge, dal quale escono con l’idea di Timbuktu Magazine, una rivista su iPad per i bambini dai 6 ai 10 anni.

La startup cresce e viene incubata da 500Startups, uno degli acceleratori americani più prestigiosi del mondo. Raccoglie 600mila dollari. Dopo il magazine, Timbuktu sviluppa diverse App educational, tra cui il gioco Timbuktu Pizza, che raggiunge un pubblico complessivo di due milioni di utenti.

Al momento sono 12 le applicazioni Timbuktu scaricabili dall’App Store. Nel 2014 il team di Timbuktu si è trasferito da San Francisco a Los Angeles. Nel frattempo Elena e Francesca hanno creato Timbuktu Playground, un’area giochi interattiva.

Il libro “Good Night Stories for Rebel Girls”

Il progetto del libro “Good Night Stories for Rebel Girls” è stato lanciato un anno fa sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Obiettivo: raccogliere 40 mila dollari per coprire le spese necessarie a comprare un codice ISBN, trovare una casa editrice, pagare gli illustratori e pubblicare le prime mille copie. Dopo 30 ore avevano già raggiunto l’obiettivo. Ne hanno raccolti 675mila, da 20mila persone in 71 paesi diversi. Il libro è stato poi messo su Indiegogo, dove ha raccolto altri soldi raggiungendo in totale la cifra record di 1 milione di dollari. È un caso da record. Tutti i media internazionali ne hanno parlato.

Nella lettera di ringraziamento agli utenti di Kickstarter, le due imprenditrici scrivono: «Oggi inizia un nuovo giorno. In cui avremo tante cose da fare. Tutto quello che sentiamo è speranza ed entusiasmo per il mondo che stiamo costruendo insieme. Un mondo dove l’essere donna non definirà quanto grande potrai sognare, ma quanto lontano potrai andare».

www.timbuktu.me, www.rebelgirls.co

 

Fonte e foto: Millionaire

Comments are closed.