CROWDFUNDING-WeBeers: su Tip Ventures la campagna della startup delle...

INNOVAZIONE-Prolution Group, la società partner anti-crisi che ha introdotto...

20 ottobre 2017 Comments Off on CROWDFUNDING-Eppela: campagna per il isommelier virtuale che capisce i tuoi gusti e suggerisce i vini “su misura” per te Commerciale

CROWDFUNDING-Eppela: campagna per il isommelier virtuale che capisce i tuoi gusti e suggerisce i vini “su misura” per te

VINHOOD nasce con un’idea molto precisa: il mondo del vino deve e può essere semplice e divertente!

Prima regola: conoscere i propri gusti

La scelta del vino è complicata perché tutta l’attenzione dei venditori è sulla descrizione delle bottiglie, nessuno considera i tuoi veri gusti personali. VINHOOD mette al centro i tuoi gusti, scopre le caratteristiche dei tuoi vini preferiti con poche e semplici domande.

Seconda regola: basta con i termini tecnici, è tempo per la semplicità e per il divertimento

Perché i sommelier parlano in modo così complesso e le etichette dei vini sono così incomprensibili?

Ogni vino ha un #carattere e VINHOOD vi spiegherà il #carattere del vostro gusto. Attraverso un linguaggio innovativo e facile da comprendere riuscirete a capire le differenze tra le diverse bottiglie. Ad esempio, scoprirete se le vostre bottiglie ideali sono #brillanti cioè bollicine fresche ed acide, dall’immediato impatto, oppure i vini #saggi, rossi strutturati da bere in inverno davanti al camino, magari durante conversazioni rivelatrici!

Terza regola: bevi sempre il tuo vino ideale

Scopri il #carattere del vino giusto per te su www.vinhood.com

Vedrai come la scelta sarà semplice, divertente e immediata (in sole 5 domande).

Su EPPELA potrai acquistare le nuove Wine Box VINHOOD, con i vini del tuo #carattere, ideali per te, perfetti da degustare in compagnia o per un originale regalo. Al termine della campagna riceverai un link a te dedicato dove potrai consultare il sommelier VINHOOD, inserire i tuoi dati, per ricevere a domicilio il Wine Box ideale per i tuoi gusti.

Ma c’è di più! Potrai anche partecipare ai nostri Wine Show a Milano, divertenti degustazioni coi produttori, dove voi sarete in prima linea, veri protagonisti con le vostre preferenze e opinioni.

Quando si parla di gusti siamo molto seri, il sommelier virtuale è stato ottimizzato assieme al dipartimento di neuromarketing dell’Università IULM di Milano. Metteteci alla prova, oltre il 90% dei nostri clienti si è identificato nel #carattere e nelle bottiglie suggerite da VINHOOD.

Entra a far parte della famiglia VINHOOD! E’ semplice, divertente e pensato per ognuno di noi.

IL team

IL team

VINHOOD è stata fondata un anno fa da 5 ragazzi appassionati di tecnologia e vino.Quando ci trovavamo a cena eravamo sempre confusi davanti alla carta dei vini e spesso sceglievamo un vino senza poi gradirlo veramente. Abbiamo sempre creduto nella possibilità di rendere semplice la scelta della bottiglia ideale. Stiamo lavorando per rendere il mondo del vino accessibile a tutti.

Inoltre, non capivamo i testi scritti nelle etichette e i termini altosonanti usati da produttori e sommelier. Preferiamo dialogare tra inesperti attorno a una bottiglia utilizzando parole semplici e chiare.

Anche nelle nostre degustazioni, i Wine Show, regna la semplicità. Ognuno è protagonista, con i propri gusti e preferenze, decisamente diverse dalle normali degustazioni!

Ecco i nostri nomi, di cosa ci occupiamo ma soprattutto ecco il nostro #carattere gustativo:

  • Matteo Parisi #carismatico, mi occupo del Marketing di Vinhood
  • Lorenzo Moro #eccentrico, nuovi progetti ed eventi sono il mio pane quotidiano
  • Marco Piazzalunga #brillante, algoritmo e sito sono sotto il mio controllo
  • Alessandro Lualdi #intenso, seguo i rapporti con le cantine e la scelta di vini di #carattere
  • Marco Fregonese #affettuoso, strategia, c’è bisogno di un po’ di controllo!

Assieme a noi anche Laura, Andrea, Daniele, Federica, Mateo, Mind, Firas, Camille, … siamo già in un bel gruppo, provenienti da 3 differenti continenti e con ben due master sommelier.

 

Comments are closed.