REGIONI – Lazio: dal 1° luglio attivo Bur telematico

LAVORO – Offerte: Direzione lavoro ricerca i seguenti profili...

12 luglio 2012 Comments (0) News

CRISI – Spending review: i 1.156 uffici postali che rischiano la chiusura

Poste Italiane ha inviato all’Autorita per le Garanzie nelle Comunicazioni (AgCom) il piano per la chiusura e la riorganizzazione degli uffici postali “anti-economici” in tutta Italia, allegando la lista delle strutture: si tratta di 1.156 sportelli da chiudere (ecco l’elenco) con altri 638 da razionalizzare riducendo l’orario e i giorni d’apertura.

“Non li vogliamo chiudere – ha spiegato Massimo Sarmi, amministratore delegato di Poste Italiane – quel report e una lista che siamo obbligati a inviare ogni anno all’autorita di riferimento, cioe all’AgCom. Pero sono sportelli effettivamente sotto i parametri di economicita, quindi per non tagliarli stiamo raggiungendo accordi con gli enti locali per trasformarli in centri multiservizi”. Visto che il volume del traffico postale continua a diminuire (-10% nel 2011 rispetto al 2010), gli uffici tenteranno quindi di riciclarsi.

“Per esempio offrendo al Comune di occuparsi della cartografia digitale – ha aggiunto Sarmi – oppure aprendo al cittadino una serie di servizi a pagamento, come il rilascio di certificati anagrafici o la possibilita di saldare il ticket sanitario”. (Fonte: Il Sole 24 Ore)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.