IMPRESE – Investire all’estero: le opportunità dell’Irlanda

SENATO – Spending review: Governo pone fiducia. Entro...

30 luglio 2012 Comments (0) News

CRISI – Spending review: farmaci, sì al principio attivo in ricetta (Adiconsum)

Nel decreto della Spending review sara molto piu difficile prescrivere i farmaci “griffati”: i prodotti di marca potranno essere segnati in ricetta solo ai malati cronici che gia li usano, in tutti gli altri casi bastera indicare il principio attivo. Lo ha ricordato, in una nota, l’Adiconsum, sottolineando che “si potra ancora prescrivere un medicinale indicando il nome commerciale ma, in questo caso, bisognera spiegarne le ragioni”.

“Con la sola indicazione del principio attivo – Ha dichiarato il segretario generale Pietro Giordano – si fa risparmiare il paziente che oggi paga la differenza tra il costo del medicinale equivalente e quello di marca. Non e accettabile che il paziente debba pagare la differenza, a meno che non sia lui stesso a volerlo. I farmaci equivalenti hanno la stessa efficacia terapeutica dei medicinali di marca – ha aggiunto – e chi afferma il contrario si assuma l’onere della prova. In merito alle polemiche suscitate dall’emendamento contenuto nella Spending review e chiaro che sara necessario procedere al piu presto ad un riordino della materia. In merito poi all’appello della Federazione italiana dei Medici al ministro della Salute, Renato Balduzzi, di istituire al piu presto un Tavolo per arrivare ad un provvedimento condiviso fra le parti, diciamo ai medici – ha sottolineato Giordano – che tra le parti devono trovare il loro posto e il giusto peso anche le rappresentanze dei consumatori. Senza di loro non si puo ne pensare ne parlare di provvedimento condiviso”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.