MADE IN ITALY – Confagricoltura: rilanciare florovivaismo

DL ANTICRISI – Banche: proteste di Adiconsum su maxiemendamento

23 luglio 2009 Comments (0) News

CRISI – Ref: -5,2% Pil 2009 ma +0,4% nel 2010

Piu negativa la stima per il pil di questa’anno mentre migliora la previsione di ripresa per il 2010

L’istituto di ricerca Ref ( Ricerche per l’economia e la finanza) ha rivisto le stime per l’economia italiana, peggiorando i numeri del Pil per quest’anno, ma migliorando quelli per l’anno prossimo: in una nota dell’istituto di ricerca si legge il valore di Pil del 2009 a -5,2% rispetto al -4% della stima di aprile, quello del 2010 a +0,4% da -0,5%, . L’Istituto ha rivisto la stima deficit/pil del 2009 a 5,5% da 4,3% e del 2010 a 5,8% da 5%. Per il debito/pil ha stimato un 2009 a 115,3% da 113%, e un 2010 a 119,3 da 117,8%. Nella nota si legge per altro che “il recupero del ciclo resta legato all’attesa di una migliore intonazione della domanda internazionale” e che “il mercato del lavoro sta per entrare nella fase piu critica”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.