SALUTE – Farmaci: da giovedì prossimo, adeguati prezzi al...

ENERGIA – Fotovoltaico: mercoledì 20 aprile primo sciopero del...

18 aprile 2011 Comments (0) News

CRISI – Ref: 2011, Pil allo 0,7% e inflazione al 2,5% che frena il potere d’acquisto

Crescita del Pil limitata allo 0,7% nel 2011, un balzo del tasso di inflazione al 2,5% e un aumento del rapporto debito/Pil oltre quota 120% con l’unica nota positiva e il deficit/pil in calo al 4,0% dal 4,6% dello scorso anno. Il Pil, poi, si fernera sotto l’1% – a quota +0,9% – anche nel 2012. Cosi secondo il centro di ricerca Ref.

L’Italia – ha spiegato Ref che presenta le stime con cadenza trimestrale – sta traendo beneficio dal contesto internazionale piu favorevole, ma, nonostante questo “l’inizio d’anno per la produzione industriale e stato molto debole”.

La crescita sul fronte interno “e penalizzata da una politica fiscale di segno necessariamente restrittivo”. Accanto a questo “il mercato del lavoro procedera a rilento e il potere d’acquisto della famiglia sara frenato dall’aumento dell’inflazione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.