CRISI – Confcommercio: alla luce dei dati Istat, la...

PMI – Lazio: fondo di patrimonializzazione, nuovo bando. Domande...

10 giugno 2013 Comments (0) News

CRISI – Produzione industriale: Confindustria, a maggio +0,3% ma quadro rimane negativo

Produzione industriale in crescita in Italia secondo il Centro Studi Coinfindustria che ha stimato un aumento della produzione industriale dello 0,3% in maggio su aprile, mese in cui c’e stata una diminuzione dello 0,3% su marzo, comunicata oggi dall’Istat.

In maggio – ha precisato la Confindustria – si attesta a -24,9% la distanza dal picco di attivita pre-crisi (aprile 2008). Sempre a maggio la variazione congiunturale acquisita per il secondo trimestre del 2013 e di -1,0%. Cio rende molto probabile un ulteriore flessione congiunturale nel trimestre in corso, dopo otto trimestri consecutivi di arretramenti.

L’incremento dello 0,3% stimato dal Centro studi di Confindustria in maggio e solo un marginale recupero dopo la forte flessione del 2,0% che si e ccumulata nei tre mesi precedenti. Il quadro rimane nel complesso negativo. Gli indicatori disponibili per il manifatturiero non delineano una netta inversione di tendenza. Per i prossimi mesi si prefigura una so-stanziale stabilizzazione dell’attivita’ su livelli molto bassi. Le attese degli imprenditori su produzione e ordini a tre mesi sono migliorate di poco in maggio (indagine Istat).

Le valutazioni dei direttori d’acquisto sugli ordini ricevuti dalle imprese manifatturiere segnalano un significativo rallentamento della contrazione: il relativo indice del PMI per l’Italia si e collocato a 46,1 (massimo da febbraio 2012) da 41,4 di aprile. Tale andamento e spiegato dalla minore riduzione della domanda interna, a fronte di ordini esteri rite-nuti in aumento per il quinto mese consecutivo e in accelerazione rispetto ad aprile (52,1 da 50,4).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.