BANDI – Roma: recupero fabbricati rurali abbandonati

MEMO – Accordo Abi a favore delle piccole e...

6 ottobre 2009 Comments (0) News

CRISI – Nel 2009 -7mila manager d’azienda

Federmanager: meno competitivita se manca chi traina

La crisi colpisce anche i vertici delle aziende e, secondo Federmanager, nel 2009 hanno perso il lavoro gia 7mila dirigenti fra responsabili, direttori e manager. E solo nel settore privato. Ingenti anche i numeri dell’esecutivo in crisi nel Terziario (2mila figure quadro licenziate) e Industria (5mila), con stime preoccupanti per fine anno: 13mila posti da responsabile in meno. Per cercare di contrastare questo trend negativo, Federmanager ha proposto al Ministero del Welfare un piano di ammortizzatori sociali pubblici anche per dirigenti. I manager d’azienda sono “gli unici lavoratori italiani – ha affermato il presidente di Federmanager, Giorgio Ambrogioni (nella foto) che, pur pagando i contributi, sono esclusi da forme di tutela e di sostegno al reddito”. Tanto piu che reinserirsi nel mercato del lavoro e sempre piu difficile: nel 2009 le agenzie di Outplacement – che aiutano a farlo – avranno il 30% in piu di risorse da ricollocare, come evidenziato da Marco Tagliabue, presidente dell’AISO (Associazione Italiana Societa di Outplacement).
L’allarme lanciato e in realta di tipo strategico: a venire meno, sono figure importanti per il rilancio e la competitivita dell’impresa, perche capaci di traghettare le aziende in crisi fuori dalla recessione: infatti, una tendenza non rara – anche nelle Pmi – e quella di sfruttare la crisi per fare piazza pulita dei manager meno giovani promuovendo nuove professionalita a posti di dirigenza ma con stipendi sottodimensionati rispetto alle oggettive responsabilita assunte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.